martedì, Agosto 9, 2022

Alma Rrika commenta la vittoria al Trail Bianco

Domenica 23 febbraio, uscendo da casa alle 7.15 la giornata si prospetta bellissima, anche se comunque la temperatura di notte era scesa sotto lo zero; ho percepito la netta sensazione di andare ad una festa! Arrivati a Cesana Torinese il cielo si presentava di un azzurro impressionante e tutte queste positività giornaliere mi hanno fatto scaturire un ottimo umore. Dopo il ritiro pettorale, mi cambio e depongo il borsone in palestra, sono pronta per quest’altra avventura; ho sempre il timore di avere freddo e depongo nello zaino fin troppa roba, e in questo caso non serviva di certo.
Alle 9.30 si parte dalla via centrale di Cesana, dopo mezzo km iniziamo a calpestare la neve e in un paio di km di corsa ecco una bella rampa nel bosco che affrontiamo camminando. In certi tratti si sprofondava, ma nel giro di qualche km siamo fuori dal bosco su una strada carrozzabile ben battuta e tutta corribile, forse troppo per me. Non so come sono posizionata, ma ho sempre una donna incollata a me, e nonostante la fatica ho la sensazione di correre ad un buon ritmo. Dopo un bel po’ di curve arriviamo al Lago Nero e Capanna Mautino dove troviamo il primo ristoro. Procedo senza fermarmi in uno uno scenario da favola, un ultimo strappo ed eccoci arrivare al colle Bousson dove Gianni Mallen ci fa la punzonatura. Ci buttiamo in una breve discesa per poi affrontare un paio di km ondulati e ben battuti, terminato questo tratto ci siamo riporti nuovamente alla Capanna Mautino. Da qui imbocchiamo un sentiero su neve non molto compatta e la corsa diventa molto impegnativa finché non imbocchiamo la strada carrozzabile.
Arrivata al 17 km il fondo diventa brutto e ho la percezione di guadagnare terreno sulla seconda donna. Al ristoro di Bousson mi disseto con un po’ d’acqua e affronto l’ultima salita impegnativa del percorso, terminata l’asperità abbiamo percorso gli ultimi scampoli del trail prima di concludere la nostra fatica al traguardo. Dopo una doccia rigenerante nella palestra e un buon pranzo al ristorante alla Cabassa  è arrivata la premiazione nella piazza del comune. Bella giornata, bellissimo paesaggio, bellissimo il percorso e ottima l’organizzazione. E sempre bello ritrovarsi tra atleti, skyrunner e trailer.
Alma Rrika
Valetudo Syrunning Rosa

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular