Banner alto

Banner alto

Baceno Devero Crampiolo, aprono le iscrizioni con l’open day

Condividi su:

Mancano poco più di 3 mesi alla 48ª edizione della Baceno Devero Crampiolo, storica camminata non competitiva che si svolge il giorno dopo Ferragosto (16 agosto), organizzata da Ossola Ski Team e Sci Club Antigorio, Cooperativa Devero 2.0 e Gruppo Alpini Baceno. E il 16 maggio, a tre mesi esatti dall’evento, apriranno le iscrizioni con un open day.

Baceno Devero Crampiolo

ph Carla Moro

Il 16 maggio i primi 50 iscritti che si iscriveranno on line pagheranno una quota d’iscrizione ridotta, di € 5,00. Dal 17/5 la quota d’iscrizione sarà di € 15,00 per gli adulti, mentre rimarrà di € 5,00 per i ragazzi fino a 12 anni. Dal 6/8 fino al giorno della gara il costo d’iscrizione passerà rispettivamente a € 20,00 e 10,00.

Una delle principali caratteristiche della Baceno Devero Crampiolo è il percorso, che da un primo tratto immerso nella natura bacenese, dove è possibile riscoprire antichi sentieri e architetture sette/ottocentesche, porta al meraviglioso anfiteatro naturale dell’Alpe Devero e poi al borgo incantato di Crampiolo, a quota 1.631 m slm.

Ma la Baceno Devero Crampiolo è soprattutto una festa, in cui non è raro vedere intere famiglie partecipare insieme sul percorso di quasi 15 km. La BDC sarà come tradizione inserita nel programma della Festa Alpina, che si terrà all’Alpe Devero il 14/15/16 agosto. Il “terzo tempo” alla Festa Alpina è uno dei momenti clou della BDC, durante il quale si esalta il carattere non competitivo dell’evento il clima di festa che caratterizza i tre giorni.

Una giusta dose di agonismo è comunque sempre presente alla BDC, prova ne sia un albo d’oro ricco di campioni e atleti di alto livello: nel 2018 a trionfare ai 1.631 m dell’Alpe Crampiolo furono Alessandro Turroni, al quarto successo consecutivo, e Tiziana Di Sessa. Il comitato organizzatore ha inoltre pensato, come lo scorso anno, anche ai più piccoli. Il 14 agosto infatti si terrà, sulla Piana del Devero, la Mini BDC. Sono previsti due percorsi. I più grandi, 7 – 15 anni, affronteranno il Giro della Piana da circa 2,5 km. I più piccoli, da 0 a 6 anni, potranno cimentarsi su un giro ridotto circa della metà.