Banner alto

Banner alto

Cambio di data per Brescia Marathon che slitta a maggio

condividi su:

Il Rosa Running Team ha deciso di posticipare la Brescia Art Marathon 2021. Si correrà domenica 30 maggio e non più, come annunciato qualche mese fa, il 14 marzo. Il protrarsi della pandemia da Covid-19 avrebbe messo, già ora, in serio dubbio la possibilità di poter svolgere la competizione a marzo che era stata programmata mesi fa nella speranza che il brutto periodo fosse al tramonto o quasi. Ma, purtroppo, non è stato così. Rimandarla e inserirla in calendario Fidal per la fine di maggio fa pensare e sperare che si possa disputare in presenza.

brescia marathon sul percorso tempio capitolino

Il passaggio della gara al tempio capitolino | Foto organizzatori

La gara si disputerà nel rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-Covid in vigore al momento dello svolgimento. Verrà predisposto l’adeguato piano in cooperazione con istituzioni locali, forze dell’ordine, croce rossa e protezione civile. Tutte le modalità di accoglimento, ritiro pettorali, le procedure di partenza e arrivo saranno adeguate alle condizioni derivanti dalla pandemia. La tutela del runner sarà garantita da nuovi percorsi di gara. Rosa Running Team, applicando i protocolli Fidal sull’argomento, ha attivato i suoi tecnici per individuare tracciati idonei e rispondenti a quanto sancito dalla Federazione. I nuovi percorsi, che saranno omologati Fidal e pubblicati a breve sul sito della manifestazione, saranno veloci e si svilupperanno lungo le strade di Brescia, transitando anche all’interno dello splendido centro storico.

Il programma degli eventi competitivi della Gruppo Bossoni Brescia Art Marathon è perciò confermato: domenica 30 maggio 2021 si disputeranno la maratona 42 K (42,195 km), la half marathon 21 K (21,097 km) e la Fast Run 10 K. Le tre gare prevedono la chiusura delle iscrizioni al numero massimo di iscritti di 800 per la maratona, 1.600 per la mezza maratona e 600 per la 10 K. È possibile iscriversi esclusivamente online. I più veloci a farlo godranno della tariffa più agevolata. Al contrario delle scorse edizioni, il cambio quota si avrà al raggiungimento di un determinato numero di iscritti.

Queste le quote di partenza. Maratona: 35,00 euro per i primi 200 iscritti. Mezza maratona: 25,00 euro per i primi 400 iscritti. 10 K: 10,00 euro fino a 150 iscritti. Le quote di partecipazione non sono rimborsabili, ad eccezione dell’annullamento causa emergenza sanitaria. Tuttavia all’atleta iscritto impossibilitato a prendere parte alla gara vengono offerte due alternative. Il trasferimento dell’iscrizione ad altra persona oppure il trasferimento dell’iscrizione alla maratona del 2022. I runner iscritti alla Bam 2020 che hanno trasferito la loro iscrizione all’edizione 2021 riceveranno via email, direttamente da Tds, il voucher, da utilizzare al momento dell’iscrizione per godere della gratuità prevista. Riceveranno il voucher anche i podisti che hanno partecipato alla #Bamneverstops o hanno donato la loro quota agli Ospedali Riuniti di Brescia, così da poter usufruire della scontistica concessa. Le iscrizioni con voucher dovranno essere confermate entro e non oltre il 31 gennaio 2021.

maglietta brescia marathon 2020

Domenica 30 maggio 2021 si correrà la seconda edizione della Bamneverstops, l’iniziativa lanciata nel mese di luglio, dopo l’annullamento dell’edizione della Bam 2020 in calendario l’8 marzo scorso, che ha visto migliaia di runner correre la distanza della maratona, della mezza e della 10 k ognuno per proprio conto, con tanto di maglia e medaglia “al traguardo”. La Bam 2021, insomma, si correrà a Brescia ma si potrà disputare anche in ogni angolo di mondo.