Banner alto

Banner alto

Campionato italiano alpini 2016: Bergamo sventola il tricolore con le penne nere Semperboni Armati e Bosio

Bergamo di nuovo sugli scudi al campionato italiano alpini. Il terzetto dell’Ana Bergamo composto da Michele Semperboni, Pier Luca Armati e Danilo Bosio ha dettato legge sulle alture di Tramonti in provincia di Pordenone.

Alpini 2016 campionato italiano staffetta semperboni armati bosio

La staffetta orobica che ha dominato la 40esima edizione alpina del campionato italiano di corsa in montagna a Pordenone – ph. © Marco Tiraboschi

La 40ª edizione del Campionato nazionale di corsa in montagna a staffetta, andata in scena il 4 e 5 giugno 2016, è stata organizzata dalla sezione alpini di Pordenone e il gruppo di Valtramontina. La competizione si è svolta a Tramonti di Sotto (Pn), su un percorso di 7,3 km per un dislivello di 362 metri.

Il primo staffettista, Michele Semperboni, ha completato il percorso infliggendo oltre un minuto ai diretti avversari e ottenendo il miglior tempo assoluto. Il testimone è passato a Pier Luca Armati, che ha accumulato ulteriore vantaggio. Il cambio è stato dato all’esperto Danilo Bosio che ha proseguito la cavalcata solitaria dell’Ana Bergamo, andando a tagliare il traguardo del campionato tricolore con le braccia alzate.

Enula Bassanelli

⇒ Leggi anche: Alpini di Bergamo medaglia d’oro ai campionati italiani di corsa in montagna 2015 a Bedonia