Banner alto

Banner alto

Come vestire e come ottenere il massimo dalla calza Oxyburn

Condividi su:

oxyburn3Ghedi (Bs) – Le calze a compressione Oxyburn come la 1355 Run Smart, permettono di migliorare le proprie performance grazie alle numerose ed esclusive tecnologie made in Italy. Queste calze versatili adatte all’outdoor in tutte le stagioni, condividono con le altre calze Oxyburn lunghe a media compressione la tecnologia IntegraTech, che conferisce totalmente ai capi una struttura elastica creando un effetto “esoscheletro” sostenitivo per la massa muscolare; per questo è importante utilizzare un corretto metodo di indossatura delle calze stesse in modo da ottenere il massimo delle prestazioni. Bastano pochi, piccoli accorgimenti per indossare correttamente la propria calza Oxyburn ed ottenere il massimo.

1. Per prima cosa aprire la calza, raccogliendola a ciambella sulla punta del piede. Posizionarla con attenzione sulla punta e il tallone, con movimenti circolari attorno al piede.

2. Successivamente, nel punto di passaggio del tallone premere con forza con entrambi i pollici per allargare la maglia e passare alla caviglia, poi continuare con il tiraggio ed i movimenti circolari.

3. Continuare ad infilare la calza srotolando con cura. Accompagnare con le mani ed i pollici infilati tra la calza e il polpaccio, tirando delicatamente e in modo continuo, con movimenti circolari intorno alla gamba.

4. Infine, assicurarsi che il gambaletto sia ben teso e in giusta posizione.

Il risultato è una distribuzione corretta dei gradi compressivi e un’azione efficace della calza sulla muscolatura della gamba. A questo punto non resta che mettere le scarpe e uscire a correre con le 1355 Run Smart, che permetteranno di mantenere la condizione ideale di temperatura, traspirazione, tono e comfort. Per correre meglio, più a lungo e con minore stress.

Come ottenere il massimo dalla tua calza Oxyburn foto

Cesare Monetti – Ufficio Stampa