martedì, Luglio 5, 2022

Cortina Skyrace: vittoria di Antonio Martinez Perez e Alice Gaggi

Nella serata di giovedì 23 giugno a Cortina d’Ampezzo il primo degli eventi dell’edizione 2022 de La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by Utmb. La Cortina Skyrace 2022 ha visto la vittoria di Antonio Martinez Perez e al femminile il trionfo di Alice Gaggi.

La gara, andata in scena nella serata di giovedì 23 giugno, ha visto confrontarsi 426 concorrenti. Per loro, una fatica lunga 20 chilometri, con partenza e arrivo in Corso Italia a Cortina d’Ampezzo. Mille i metri di dislivello della Cortina Skyrace.

A vincere la 7ª edizione della Cortina Skyrace è stato l’iberico Antonio Martinez Perez con il tempo, record, di 1h29’21”. Oltre tre minuti meno del connazionale Alex Garcia Carillo che nel 2021 aveva fermato le lancette del cronometro sul tempo di 1h32’33”. Al secondo posto, staccato di una trentina di secondi (1h29’54” il riscontro cronometrico), il lombardo Luca Del Pero che aveva guidato la prima parte di gara fino a Forcella Zumeles, tetto della prova con i suoi 2.072 metri di altitudine. A completare il podio un altro atleta lombardo, Lorenzo Beltrami (1h33’13”). Quarto classificato Mirko Cocco, quinto il francese Simon Paccard.

cortina trail
photo credit Riccardo Selvatico

Al femminile, la gara ampezzana partita alle ore 17 da corso Italia ha visto il dominio della runner valtellinese più volte sui podi iridati nella di corsa in montagna. Alice Gaggi ha quindi vinto la Cortina Skyrace 2022 fermando il cronometro sul tempo di 1h52’13”. Con lei sul podio la francese Lucille Germain (1h58’40”) e la bellunese Sara Mazzucco (2h04’21”). Quarta la francese Anne Laure Fournet, quinta la slovena Dominika Ahacic.

Cortina d’Ampezzo (corso Italia), pista ciclabile, Vigna 1350, Forcella Zumeles, Forcella Sonforca, Malga Larieto, Rifugio Mietres, Col Tondo, Cortina – corso Italia. Questo in sintesi il tracciato che hanno percorso gli atleti della Cortina Skyrace 2022.

Portata a termine la Cortina Skyrace 2022 con tanto di medaglia della vittoria al collo, Antonio Martinez Perez e Alice Gaggi si dicono entusiasti non solo del risultato ottenuto ma anche dell’opportunità avuta di poter correre negli scenari dolomitici.

«Sono davvero contenta della mia prima Cortina Skyrace – ha commentato dopo il traguardo Alice Gaggi -. Non solo perché ho vinto ma perché ho corso in posti fantastici e con tifo incredibile sia lungo il percorso che all’arrivo».

«Siamo partiti molto velocemente, sono arrivato a Forcella Zumeles secondo, quanto è stata lunga la salita per me! Poi in discesa ho recuperato e sono riuscito a vincere. Proprio come lo scorso anno avevo fatto con la Cortina Trail – ha dichiarato Antonio Martinez Perez -. Quanto mi sono piaciuti la discesa e i panorami! Magari in futuro potrei aumentare la distanza e fare la Ultra. Di sicuro vorrei essere qui a Cortina anche il prossimo anno».

La classifica generale della Cortina Skyrace 2022 è consultabile qui.

Messa in archivio la Cortina Skyrace 2022 contrassegnata dalla vittoria di Antonio Martinez Perez e Alice Gaggi, è subito ora delle gare successive. Venerdì 24 giugno alle ore 8.00 infatti è il turno della Cortina Trail (48 chilometri di sviluppo e 2.600 metri di dislivello positivo). Mentre alle ore 23.00 sempre di venerdì l’appuntamento è fissato con la gara clou. Ovvero la mitica Lavaredo Ultra Trail, 120 chilometri per 5.800 metri di dislivello.

RELATED ARTICLES

Most Popular