Banner alto

Banner alto

Count down per la Mezza Maratona Alpe di Siusi

Condividi su:

Il primo luglio 2018 andrà in scena la 6ª edizione della Mezza Maratona Alpe di Siusi, gara di corsa sull’altipiano più vasto d’Europa, distanza di 21 km e dislivello di 600 m. Sold out i 700 pettorali a disposizione; tra i partecipanti, la tedesca Monique Siegel e l’altoatesino Hannes Rungger, vincitore della 1ª edizione. Verrà presentato il libro Tipi che corrono, di Fulvio Massini.

ph_credit_Alpe-di-Siusi-Marketing_Indio

Ci si avvicina al via della sesta edizione della Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi, la gara di podismo che andrà in scena domenica 1 luglio nel cuore delle Dolomiti, sull’altipiano più vasto d’Europa, a più di 1.800 metri di altitudine. Distanza di 21 chilometri e dislivello di 600 metri, questi i due dati che attendono i 700 runner che avranno l’opportunità di correre in un contesto mozzafiato in mezzo a verdi distese d’erba, godendo di una vista panoramica su Sassolungo, Sassopiatto e il massiccio dello Sciliar.

Anche quest’anno si è raggiunto il numero massimo di partenti, a dimostrazione dell’attrattiva che la Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi è in grado di suscitare sui podisti di tutto il mondo: provengono infatti da 26 Paesi – tra cui Canada, Stati Uniti, Svizzera, Austria, Germania e Norvegia – i runner che domenica 1 luglio alle ore 10.00 si posizioneranno sulla linea di partenza a Compaccio. Un dato significativo è l’elevata presenza di podiste: sono 193 le runner al via, con una percentuale del 27%, ben al di sopra della media delle corse podistiche nazionali.

Ai blocchi di partenza anche la vincitrice dell’anno scorso, la tedesca Monique Siegel e Petra Pircher della Val Venosta, capace di trionfare in tutte le edizioni precedenti, prima di abdicare proprio nella passata edizione. Tra gli uomini ha confermato il bolzanino Gianmarco Bazzoni, vincitore della Mezza Maratona Alpe di Siusi di due anni fa, e Hannes Rungger, primo atleta a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro nel 2013.

La Mezza Maratona Alpe di Siusi non è però solo competizione. Sabato 30 giugno – alle ore 18.00, presso l’area ritiro pettorali – si terrà la presentazione del libro “Tipi che corrono”. Una guida edita Rizzoli che l’autore, il tecnico fiorentino Fulvio Massini, ha deciso di dedicare ai runner contenente consigli e strategie inerenti il mondo della corsa, dalla tecnica alla resistenza alla fatica.

La consegna dei pettorali e del pacco gara avrà luogo sabato 30 giugno 2018 dalle ore 14.00 alle ore 19.00 presso l’autosilo della Cabinovia a Siusi allo Sciliar o, in alternativa, domenica 1 luglio 2018 dalle ore 08.00 alle ore 09.30 presso l’ufficio gara vicino alla partenza a Compaccio. Alle ore 10.00 di domenica 1 luglio 2018 ci sarà la partenza del primo gruppo di atleti (pettorali dal numero 1 al numero 350) mentre alle ore 10.05 partirà il secondo blocco di runner (pettorali dal numero 351 al numero 700). Le premiazioni sono in programma alle ore 13.30 circa