fbpx
sabato, Giugno 22, 2024

Sara Bottarelli firma il primato della Bibione Half Marathon. Lhoussaine Oukhrid per il podio maschile

Sara Bottarelli si impone alla Bibione Half Maratohn 2024, 9ª edizione. Lhoussaine Oukhrid vince al maschile. Assegnata a Romanello e Rizzoli la Diecimila del Faro. Il litorale di Bibione ha assistito al passaggio in festa di 2mila atleti. – CLASSIFICA –

BIBIONE HALF MARATHON 2024

Bibione Half Marathon 2024 Sara Bottarelli

Bibione (Ve) – Lo spettacolo del tramonto di sabato sera, la festa dei runner della Diecimila del Faro e Bibione Fun 10 km alla conquista del litorale della laguna, emozioni che sono state solo l’inizio dell’adrenalina che si è respirata domenica al via della Bibione Half Marathon 2024, evento organizzato da Moving Factory Ssd dopo due sole settimane dalla Sarnico Lovere Run di domenica 21 aprile.

I RISULTATI DELLA HALF MARATHON

Tattica gara azzardata per il burundese Lin Ndayifukamiye (Atletica Castello) che è partito ad un ritmo indiavolato per poi dover cedere alla fatica dopo pochissimi km. Come da pronostico, dunque, il vincitore dell’ultima edizione della Sarnico Lovere Run di due settimane fa Lhoussaine Oukhrid (Asd AT Running) che chiude in 1h07’26” in volata con soli due secondi di vantaggio sul burundese Lin Ndayifukamiye (Atletica Castello), per lui la piazza d’onore in 1h07’28”. Più staccato Khalid Jbari (Atletica Club 96 Alperia) che ha concluso le sue fatiche in 1h09’30”.

Pronostico centrato anche al femminile dove Sara Bottarelli (Free Zone), anche lei vincitrice dell’ultima edizione della Sarnico Lovere Run di domenica 21 aprile, ha corso in 1h14’08” facendo anche segnare il primato di gara, appartenente alla keniana Mary Wangari Wanjohi che lo detiene dal 2019 con 1h14’51”, e facendo il vuoto dietro di sé, come testimonia il crono di 1h20’01” della keniana Emily Chepkemoi Cheroben (Atletica Castello). Giornata non eccezionale per la vincitrice dello scorso anno Manuela Bulf (Atletica Casone Noceto) che si è presentata al traguardo in terza posizione in 1h24’43”.

I RISULTATI DELLA 10 KM

Successo per la prima edizione della Diecimila del Faro, gara competitiva abbinata alla tradizionale Bibione Fun 10 km, che ha fatto registrare il sold out. La prima edizione scrive nell’albo d’oro Giovanni Romanello (Us Carisolo) che la spunta in 34’00”, di un soffio su Denis Mariotto (Atletica Mareno) che deve accontentarsi della piazza d’onore dopo aver chiuso le sue fatiche in 34’02”. Conclude il podio Simone Cecchin (Ana Atletica Feltre) in 34’05”.

Per le donne è Martina Rizzoli (Gs Orecchiella Garfagnana) a tagliare il nastro della vittoria in 39’04”, con una manciata di secondi di vantaggio su Sara Gasparetto (Atletica Ponzano), seconda in 39’24”. Più staccata Chiara Tengo (Gs Alpini Vicenza) che sale sul terzo gradino del podio con il crono di 42’24”.

Bibione Half Marathon 2024
Bibione Half Marathon 2024 – photo credit Costanza Zanardini

«Negli anni, questo evento ci sta regalando sempre nuove e grandissime soddisfazioni – così ha esordito Filippo Cassarino, presidente della società organizzatrice Moving Factory. Quest’anno festeggiamo il tricolore su entrambi i gradini più alti del podio e grazie a Sara Bottarelli anche un nuovo primato femminile del percorso. Abbiamo lavorato per arricchire il carnet dando vita alla Diecimila del Faro, ringraziamo i runner che hanno partecipato con entusiasmo. Al termine di un evento così ricco è doveroso rivolgere la nostra attenzione alle istituzioni locali e i partner, che lo hanno reso possibile e che ci hanno aiutato a trasformarlo in un’occasione per trascorrere un fine settimana su un lungomare tra i più ricchi di attrazioni di tutta Italia. Menzione speciale per i volontari pronti ad incoraggiare e supportare, sempre disponibili, inutile dire che sono le fondamenta dell’evento. Vi aspettiamo ancora il prossimo anno», ha concluso.

RELATED ARTICLES

Most Popular