Banner alto

Banner alto

Elba Trail 2017: testa a testa fino all’ultimo, la spuntano Carrara e Boifava

Condividi su:

Luca Carrara e Alessandra Boifava agguantano il primo posto nel trail dell’Isola d’Elba.

Elba_Trail_2017_Luca_Carrara_photo_Gianfranco_Bartolini (1)

Luca Carrara (Mammut) nella foto di Gianfranco Bartolini

Domenica 23 aprile all’Elba Trail risultato incerto per tutta la gara, con testa a testa emozionanti sia nella corsa maschile che in quella femminile.

Sui 52 km con 3800 metri d+ hanno dominato Luca Carrara e Christian Modena, in una sfida che ha visto prevalere infine Carrara con 5h42’27 su Modena (5h43’21); completa il podio Emanuele Ludovisi a 6h13’17. La top ten include Mirco Ferrazza, Giovanni Zorn, Alessandro Colombi, Stefano Tomasoni, Alessio Zambon, Massimiliano Pagni e Ivano Molin.

Anche tra le donne simile rincorsa tra Cristiana Follador e Alessandra Boifava: la spunta quest’ultima con 7h23’51, Follador segue a 7h26’19, terzo posto per Annette Jonsson (8h34’22).

Impegnativa la Ultra Skymarathon dell’Elba, con dislivello importante e passaggi tecnici, sentieri e pietraie fino alla vetta del Monte Capanne: «Una gara molto dura» secondo il vincitore Carrara, che ora progetta di correre altre gare del Salomon Trail Tour.