Banner alto

Banner alto

Fisherman’s Friend Strongman Run: riparte la sfida a Rovereto

Presentato il nuovo percorso di quasi 20 km per gli strongmanrunner di Rovereto che si sfideranno il prossimo 20 settembre. Superati al momento i 4 mila iscritti.

Milano, 25 giugno 2014 – A meno di 3 mesi dal via della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2014, ha preso ormai forma il nuovo percorso che, per il terzo anno consecutivo, attraverserà il centro storico di Rovereto.

Fango, acqua, polvere, arrampicate, schiuma, fieno, legno e tanta corsa saranno solo alcuni degli ingredienti che “sporcheranno” la Fisherman’s Friend StrongmanRun 2014, la corsa più forte di tutti i tempi che, tra il fiume Leno e la cornice dei monti del Trentino, regalerà alla città un weekend di colore, divertimento, oltreché adrenalina pura.

Nell’anno della celebrazione del centenario della Grande Guerra il nuovo tracciato non poteva non toccare lo storico Ponte di via Dante, appena ristrutturato e ribattezzato Ponte degli Alpini e il Monumento all’Alpino, inaugurato nell’anno in cui venne collocata a Rovereto la Campana dei Caduti, simbolo universale in memoria di tutte le guerre. Per questo, partenza e arrivo sono stati collocati in via Dante, a fianco della quale, nell’immensa Piazza Achille Leoni, verranno allestiti il villaggio e l’area tecnica per il ritiro dei pacchi gara. Il tracciato ripercorrerà poi parte del percorso dello scorso anno attraverso le più belle piazze del centro storico da Piazza Rosmini a Piazza Malfatti, proseguendo lungo Corso Bettini, passando dal Castello a via delle Fosse dove si possono ammirare le vecchie mura che delimitavano il primo Borgo Veneziano dal secolo XIV.

Con l’esperienza maturata nei precedenti anni, l’organizzazione di Rcs Sport insieme al Comune di Rovereto hanno dato vita ad un percorso ancora più arduo con 9,75 km da percorrere due volte e almeno 13 ostacoli da superare, che verranno svelati un po’ alla volta in attesa di raggiungere il numero massimo di ‘eroi’ che vorranno accettare la sfida e guadagnarsi l’ambito riconoscimento di “finisher”.

Ad oggi sono stati superati i 4.000 iscritti, con una notevole accelerazione nelle ultime settimane. L’attesa e la curiosità si fanno sempre più forti e le iscrizioni non si fermeranno a 5.000, ma a 6.000: saranno 1.000, infatti, i pettorali che si aggiungeranno per coloro che l’anno scorso hanno potuto solo ammirare la gara con il desiderio di farne parte … con o senza travestimento!

Quindi per chi sogna di strisciare sotto reti metalliche e scalare con le corde muri di balle di fieno, in uno scenario spettacolare che darà vita ad una battaglia emozionante, le iscrizioni sono ancora aperte su www.strongmanrun.it.

Il teaser
[youtube width=”400″ height=”300″ video_id=”14dOQ0kvhvw&feature=youtu.be”]

Maggiori informazioni sul sito www.strongmanrun.it