fbpx
sabato, Novembre 26, 2022

Il nuovo Charity Program di Milano Marathon per un fundraising ancora più efficace

Selezionate le 65 Onlus che faranno parte del programma di solidarietà collegato alla SuisseGas Milano Marathon del 12 aprile 2015. Premiate le organizzazioni più efficienti alla maratona italiana maggiormente impegnata nel fundraising. Al progetto collaborano Podisti da Marte e Rete del Dono. Il modello di riferimento è la Maratona di Londra. 

Suissegas Milano MarathonMilano, 12 novembre 2014 – Si è svolto, oggi, il secondo incontro, dei 5 previsti, che la SuisseGas Milano Marathon, insieme a Podisti da Marte e Rete del Dono, ha organizzato per le Onlus aderenti al programma, per illustrare nei dettagli la nuova formula del Charity Program e guidarle nella sfida solidale che le accompagnerà al 12 aprile 2015. Il progetto, anche quest’anno, sarà parte integrante della maratona di Milano e a tutt’oggi rappresenta in Italia la massima espressione del fundraising legato a un evento sportivo.

La novità di quest’anno è data dal numero chiuso di Onlus ammesse: in totale 65 contro le 133 del 2014. Un modello ispirato a quello anglosassone (e in particolare alla London Marathon), vero benchmark per tutte le iniziative di raccolta fondi e per la prima volta introdotto in Italia dall’Organizzazione di Rcs Sport. Superate le prime 600 squadre iscritte infatti, sarà possibile iscriversi alla Europ Assistance Relay Marathon esclusivamente attraverso una delle Organizzazioni No Profit aderenti. Il pettorale diventa solidale per tutti.

Un sistema più snello e certamente più coinvolgente con il quale la SuisseGas Milano Marathon intende migliorare la qualità del servizio offerto alle varie Onlus in termini di visibilità dei progetti e di gestione delle singole aspettative, affermando un criterio di “meritocrazia” che sappia premiare le Onlus più attive e intraprendenti, elemento su cui gli organizzatori hanno identificato ampi margini di miglioramento rispetto all’edizione 2014.

Stefano De Grandis/lapresse Milano 6/04/2014 Milano city MarathonQuest’anno La SuisseGas Milano Marathon lancia quindi una sfida culturale, che i 65 Charity Partner hanno saputo raccogliere fin da subito, dimostrandolo con l’adesione al programma a numero chiuso. “Corri, dona, vinci” è lo slogan scelto per il lancio della prossima edizione, per responsabilizzare e indirizzare i partecipanti verso una donazione attenta, mirata e consapevole a favore di un progetto di cui farsi direttamente sostenitori e promotori.

Un incitamento che arriva anche dal Charity Coordinator Podisti da Marte Podisti da Marte, una delle più importanti critical mass di podisti, e da Rete del Dono, prima piattaforma italiana di crowdfunding e personal fundraising, che coinvolge aziende, runners, gruppi di amici, associazioni, personal fundraiser per raggiungere il comune obiettivo di fare della SuisseGas Milano Marathon un importante momento di solidarietà.

Con le novità introdotte dal nuovo format cresce dunque la speranza di consolidare il meccanismo che dal 2010 ad oggi – grazie alla partecipazione di 348 onlus – ha permesso di raccogliere ben 2 milioni e 200mila euro, record di fundraising in Italia per gli eventi sportivi.

Per informazioni: www.milanomarathon.it

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular