Banner alto

Banner alto

In cosa consiste e come è nata la Monza Power Run, fra sport e solidarietà

Condividi su:

Alla base della Monza Power Run c’è la solidarietà. Quella con la S maiuscola, perché ad organizzare è l’Associazione Lele Forever Onlus, nata nel 2001 per ricordare Gabriele, deceduto nel 1999 a causa di una leucemia, per volontà dei genitori e di un gruppo di suoi Amici (qui la storia di Lele: leleforever.it/lelestory).

La 1ª edizione della Monza Power Run si correrà sabato 20 luglio 2013 in una location molto particolare: il Parco di Monza, l’Autodromo e il centro storico di Villasanta. Si tratta di una corsa in mezzo alle più varie e divertenti “difficoltà”, un percorso a ostacoli naturali e artificiali fra asfalto, sterrato, ghiaia, piani inclinati, acqua con partenza nientemeno che nell’Autodromo. Gli atleti con la loro fantasia nei travestimenti ci metteranno tutto il calore e la goliardia che fanno da necessario magico contorno all’evento.

L’Associazione Lele Forever Onlus è determinata nell’allestire una manifestazione indimenticabile e gioiosa, proprio come era Gabriele. Il ricavato verrà utilizzato per sostenere i costi di “Casa Lele e Lory”, una struttura di accoglienza per famiglie che hanno malati ricoverati presso il reparto di Ematologia adutli del San Gerardo di Monza.

ISCRIZIONI: Il 16 febbraio è il primo giorno utile per iscriversi: il costo sarà nettamente inferiore per i primi iscritti. E per i gruppi di almeno 15 concorrenti verrà praticato uno sconto di 3 euro per ciascun atleta. Non resta che affrettarsi… Nel nome di Lele e della Solidarietà.

More info: www.monzapowerrun.it