venerdì, Agosto 19, 2022

La nuova Fidal Lombardia

Gerola ha invece commentato: «Grazie comunque a tutti coloro che hanno votato, mi dichiaro disponibile a collaborare per il prossimo quadriennio». All’Assemblea hanno partecipato 178 società su 450 aventi diritto al voto, andando a rappresentare 14341 voti (pari a circa l’80% del totale). La votazione ha prodotto 432 schede valide e 15 schede bianche.

 
Grazia Vanni, classe 1953 (coscritta del “collega” Gerola), vanta una lunga esperienza nel Settore Tecnico: nel 2012 chiude il terzo mandato da Fiduciario Tecnico Regionale, mentre dal 2004 al 2008 è stata membro della Commissione Tecnica Nazionale. Questi gli altri punti salienti della sua esperienza nel mondo dello sport:
• Insegnante di Educazione Fisica e docente Universitario a Scienze Motorie dell’Università Statale di Milano di Atletica e docente formatore del Ministero della Pubblica Istruzione.
• Coordinatore di Area dei Fiduciari Tecnici del Nord-Ovest, per il Progetto Attività Tecnica Territoriale della Federazione Nazionale, dal 2008.
• Membro della Giunta Coni Regionale per la parte dei Tecnici e con il mandato sulla scuola dal 2010, dopo l’inizio del Mandato di Presidenza di Pierluigi Marzorati.
 
Eletti anche i 18 consiglieri regionali: a raccogliere più voti è stato Carlo Raile (10272) davanti a Giuseppe Portone (9788), Fabio Mauri (8476) e Giuliana Cassani (8344). Eletti anche Alberto Rampa (8225), Lucia Morandi (8173), Corrado Tani (7705), Gianfranco Lucchi (7115), Amedeo Merighi (6692), Romano Pinciroli (6620), Gino Brizzi (6609), Ettore Brolo (6568), Luciano Merla (6410), Paolo Maria Talenti (6304), Giampiero Sala (6233), Pierluigi MIgliorini (5968), Alberto Zanetti Lorenzetti (5944) e Carlo Cariboni (5578).
 
DELEGATI ALL`ASSEMBLEA NAZIONALE I 23 delegati eletti in quota Dirigenti sono stati Alberto Bergamelli (il più votato con 6393 preferenze), Giuseppe Portone (6341), Alessandro Cozzi (6181), Lucia Morandi (5765), Carlo Raile (5649), Mauro Begni (5506), Sergio Previtali (5311), Adolfo Rotta (5219), Romano Pinciroli (5126), Salvino Tortu (5073), Mario Scirè (5007), Achille Ventura (4996), Innocente Agostini (4922), Franco Sar (4825), Paola De Marco (4800), Alberto Zanetti Lorenzetti (4766), Alberto Rampa (4692), Giuseppe Talamona (4680), Antonella Pievani (4576), Marco Avogadro (4504), Fabio Sordano (4472), Carlo Cariboni (4466) e Sabrina Fraccaroli (4453).
 
Questi gli eletti come delegati in quota Tecnici: a ottenere il “bottino” più alto è stato il noto speaker (nonché tecnico della marcia) Giovanni Mauri con 108 preferenze (nel caso di Tecnici e Atleti ricordiamo che si tratta di votazione individuale) davanti a Rosario Naso (104), Graziano Camellini (75), Pietro Pastorini (63), Mauro Resteghini (52) e Fabrizio Anselmo (42).
 
Di seguito i 14 Atleti eletti come delegati: Michele Belluschi (93 voti), Tito Tiberti (87), Cristina Clerici (71), Andrea Benatti (70), Marco Losio (70), Nicol Ramundo (67), Massimiliano Dentali (63), Marco Bacchetta (62), Omar Lonati (60), Francesco Puppi (57), Antonio Montaruli (51), Francesca Cortelazzo (50), Federica Ercoli (47) e Antonella Meregalli (46).
 

ASSEMBLEA DELLE SOCIETA’ L’Assemblea si era aperta con la relazione del presidente uscente Enzo Campi chiusasi con un lungo quanto spontaneo applauso della platea. Dopo l’intervento del dirigente rovellaschese è toccato ai candidati presidenti Gerola e Vanni illustrare i propri programmi (visibili integralmente nella sezione “Elezioni 2012”), quindi è stato inaugurato il momento degli interventi. Al microfono si sono succeduti Claudio Baschiera (Atl. Iriense Voghera), che ha trattato di consulenza fiscale e di attività Master; Alberto Zanetti Lorenzetti (Atl. Brescia 1950); Giuliano Crotti (Atletica Punto It), che ha disquisito dell’attività dei giudici di gara e della visibilità dei percorsi di formazione per tecnici; Raimondo Balicco (referente tecnico nazionale per la corsa in montagna), che ha propostola nomina di un tecnico regionale della specialità e di un consigliere che si occupi principalmente della montagna; Marisa Finazzi (tecnico), che ha parlato di calendari giovanili e attività scolastica; Luciano Bertolotti (Atl. Chiari); Oscar Campari (Atl. Vigevano, candidato a consigliere nazionale); Giovanni Mauri, che ha elogiato il lavoro di Enzo Campi, Tiziano Zini e Vincenzo Gerola criticando aspramente invece la gestione a livello nazionale di casi come quelli riguardanti Hassane Fofana e Alex Schwazer; Alessandro Cozzi (NA Fanfulla), che ha ringraziato Campi per il lavoro svolto sottolineando invece come a livello nazionale il quadriennio appena trascorso abbia visto un Settore Tecnico non sempre all`altezza.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular