Banner alto

Banner alto

Luca Carrara a segno al Trail delle Terre di Mezzo

Luca Carrara e Scilla Tonetti si aggiudicano la sesta edizione del  Trail delle Terre di Mezzo a Daverio (Va). Due le gare, una 35 km e una 13 km. La corsa è stata preceduta dalla rappresentazione teatrale (S)legati.

Luca_Carrara_Trail-terre-di-mezzo-daverio-ph-credit-Silvano-Crosta

Luca Carrara in testa al Trail delle Terre di Mezzo – ph. Silvano Crosta

Daverio (Va), 8 novembre 2015 – Ecco il resoconto degli organizzatori. La parte agonistica della gara è andata molto bene nonostante la concomitanza con molte altre gare in zona. Alla 35 km hanno partecipato 248 atleti. Se è vero che la prima posizione non è mai stata in dubbio con Luca Carrara che ha preso la testa al primo chilometro incrementato il vantaggio fino alla vittoria in 2h31’50”, nelle altre posizioni di classifica è andata diversamente. Mauro Toniolo e Di Giacomo hanno mantenuto la seconda posizione fino al km 20 quando un principio di crampi faceva rallentare Di Giacomo quel tanto che serviva a Toniolo a prendere un vantaggio diventato poi incolmabile. Di Giacomo manteneva la terza posizione fino alla dura salita della cava ma vedendo avvicinarsi pericolosamente gli inseguitori. Un ulteriore cedimento lo ha fatto slittare in sesta posizione subendo il sorpasso prima di Maddalena, oggi in ottima condizione, e nell’ultimo chilometro anche di Radaelli e Giannelli. Settimo Tara e ottavo l’amico Max Valsesia autore di una prova maiuscola. Chiudono la top ten Conte e Zaccheo portando così a tre il numero dei Valbossini nei primo dieci classificati.

Trail-terre-di-mezzo-2015-gruppo-daverio-ph-credit-Matteo-Bertani

ph. Matteo Bertani

Anche tra le donne c’è stata battaglia. Annalisa Cappelletti ha preso il comando delle operazioni tallonata da Lara Crivelli. Terza Scilla Tonetti che controllava da breve distanza. Al km 20 Scilla ha incrementato il ritmo andando a superare le battistrada e vincendo in 2h58’09”, prima donna sotto le tre ore. Lara Crivelli in progressione si prende la seconda posizione con 11” di vantaggio su Annalisa Cappelletti che deve accontentarsi della terza. Alla 13 km hanno partecipato in 217 atleti a cui si sono aggiunti 180 non competitivi. Vince la gara Luca Ponti in 54’20” seguito da Paolo Proserpio e Michele Fantoli. La femminile è stato un affare di famiglia Valbossa con Sabina Ambrosetti che ha vinto 1h05’57” davanti alla compagna di squadra Elisabetta Di Gregorio. Terza Cecilia Pedroni.

Venendo al contorno, grandissimo successo ha avuto la serata di sabato in cui la rappresentazione teatrale “(S)legati” è stata seguita da oltre 200 persone. Gli attori sul palco ci hanno letteralmente catturato trasmettendo emozioni fortissime. Per quasi un’ora e trenta c’è stato silenzio assoluto tra il pubblico compresi i bambini rapiti dalla narrazione incalzante di questa storia realmente accaduta sulle montagne della catena delle Ande peruviane. È stato un evento veramente apprezzato, lunghissimo l’applauso al termine della rappresentazione e numerosi i complimenti agli attori in primis e poi agli organizzatori per aver voluto portare a Daverio evento che va oltre l’ambito sportivo.

Luca_Carrara_Trail-terre-di-mezzo-daverio-podio-ph-credit-Claudio_Pilotti

podio maschile Trail Terre di Mezzo – ph. Claudio Pilotti

D’obbligo ringraziare tutti i volontari sia del gruppo Valbossa che esterni. Erano veramente in tanti, oltre cento persone di cui ben 54 sul percorso di gara. Grazie alla Pro Loco di Mornago per il ristoro del km 14. Grazie alle protezioni civili dei comuni attraversati dalle gare e ai vigili urbani di Daverio. Grazie ai volontari della SOS Valbossa per il servizio di sicurezza sanitaria. Grazie al Sindaco Alberto Tognola per l’ospitalità. E ovviamente grazie a tutti gli atleti che sono venuti a Daverio a correre in questa giornata piena di sole e allegria.

1 Comment

  1. ottavio

    grandissimo luca!!!!!!!!!!!!!!!!