Banner alto

Banner alto

Marina Plavan della Valetudo vince l’Urban Trail del Superga

Condividi su:

Torino, domenica 23 giugno 2013 – Omar Riccardi attorniato dalla sua grande squadra, l’Atletica Settimese, è riuscito a veder realizzato uno dei suoi “sogni”, portare un trail lungo sui sentieri dei suoi allenamenti, transitando sulla collina di Superga, uno dei posti più belli e panoramici vicino alla città di Torino: U.T.S.T.S. Urban Trail Settimo-Torino-Superga.

Il trail lungo, circa 25 km, ha visto all’arrivo 141 trailers. Alla gara competitiva era affiancata una camminata non competitiva di 7 km per i residenti che volevano fare due passi in mezzo al verde. L’Urban trail presentava 500 i metri di dislivello, tutti concentrati tra il 10° e il 15° km, la partenza è stata fissata a Settimo Torinese, presso l’Ecomuseo del Freidano, logisticamente l’ambiente sembrava perfetto per una manifestazione del genere, i primi chilometri del percorso attraversavano un bellissimo parco verde lungo il Po, a fianco una pista ciclabile; dopo alcuni attraversamenti su asfalto eccoci giungere finalmente alla prima e unica salita di giornata, ascent immersa nella fitta vegetazione, in questo tratto di gara sembrava quasi impossibile essere così vicino ad una grande città come Torino.

Dopo il mezzo vertical siamo arrivati sul piazzale della bella Basilica di Superga, dove era posto il Gpm, chi transitava per primo, categoria assoluta femminile e maschile riceveva in dono una bella bicicletta. Naturalmente il trail prevedeva il passaggio davanti alla lapide commemorativa del “Grande Torino”. In questo tratto il passaggio degli atleti è avvenuto in mezzo ai numerosi turisti presenti di buon mattino sulla collina di Superga, terminato questo passaggio storico, giù di buona lena nella discesa lungo un bel sentiero tecnico, dopo alcuni attraversamenti su asfalto siamo arrivati sul percorso di andata e dopo due orette siamo arrivati sulla linea del traguardo.

Ottima l’organizzazione della manifestazione, curata nei minimi particolari, dai ristori presenti lungo il percorso e all’arrivo, ottimo e gustoso il polletto party dopo la gara, premi per le prime cinque donne e uomini, curato il servizio fotografico.

Dal punto di vista agonistico il podio maschile è stato occupato da Simone Brussolo primo in 1h50’26”, seguito da Beccaris Fabrizio e Nevola Domenico, mentre al femminile vittoria della sottoscritta Marina Plavan in 2h15’14” seguita da Villella Maria Grazia e Fotia Federica.

Questa era la prima edizione, la speranza è che ne possano seguire altre. Sarebbe un peccato non continuare a valorizzare questi luoghi, straconosciuti da noi Torinesi dal punto di vista residenziale ma poco valorizzati dal punto di vista paesaggistico e culturale, è una grande risorsa la volontà degli organizzatori di questo Urban Trail di mettersi in gioco!

Marina Plavan
Valetudo Skyrunning Rosa