fbpx
lunedì, Aprile 22, 2024

Michele Boscacci e Matteo Eydallin vincono la 41ª edizione della Transcavallo

Transcavallo 2024

Gli azzurri Michele Boscacci e Matteo Eydallin vincono la 41ª edizione della Transcavallo. In campo femminile vittoria per le nazionali Alba De Silvestro e Lisa Moreschini. Nella prova individuale Andrea Protti e Anna Frilli dominano la gara. Domani confermata la SkiAlpago Experience. – CLASSIFICA –

Transcavallo 2024 skialp
Transcavallo 2024 | photo credit Maurizio Torri

La 41ª edizione della Transcavallo, gara di scialpinismo a squadre affiliata al prestigioso circuito La Grande Course, ha dato ancora una volta spettacolo. Il tracciato a confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia e le condizioni del manto nevoso, hanno reso questa 41ª edizione memorabile soprattutto perché in questo inverno, avaro di precipitazioni nevose, la vera scommessa era poter allestire una gara all’altezza della storia della Transcavallo.

I responsabili dei tracciati hanno disegnato le gare interamente in Val Salatis tra gli abitati di Tambre e di Chies d’Alpago, la prova a squadre aveva 2400 metri di dislivello e 17 chilometri di sviluppo mentre la prova individuale aveva un dislivello di sola salita di 1400 metri con 13 chilometri di sviluppo.

Nella prova a squadre gli atleti del Centro Sportivo Esercito, Michele Boscacci e Matteo Eydallin hanno dominato tutte le fasi di gara andando a chiudere con il tempo di 2:18’45’’. Alle loro spalle Alex Oberbacher e William Boffelli hanno conquistato la seconda posizione con il tempo di 2:20’09’’. Il podio è stato completato dai francesi Julien Michelon e Yoann Sert.

In campo femminile le azzurre Alba De Silvestro e Lisa Moreschini non hanno avuto nessun problema ha mantenere la prima posizione davanti a Cecilia De Filippo Roia e a Martina Valmassoi.

Le azzurre dello scialpinismo hanno chiuso con il tempo di 2:47’47’’ mentre De Filippo Roia e Valmassoi hanno fermato il crono in 3:06’46’’. Il podio è stato completato dal team internazionale formato dall’italiana Martina Cumerlato e dall’austriaca Bianca Somavilla.
Nella prova individuale Andrea Protti (Sc Dolomiti Skialp) e Anna Frilli (Badia Sport) hanno vinto con rispettivamente il tempo di 1:47’40’’ e 2:31’14’’.

In campo maschile si è classificato in seconda posizione Camillo Campestrini mentre Nicola Tonet è salito sul terzo gradino del podio. Tra del donne la bellunese Ludovica Rossi è seconda e Maria Gloria Gazzotti è terza.

Archiviata la 41ª edizione, domenica mattina sarà la volta della Skialp Experience, un’occasione aperta a tutti per vivere le tracce della Transcavallo accompagnati dalla scuola di scialpinismo del Cai Alpago e delle associazioni locali.

More info on www.transcavallo.it

RELATED ARTICLES

Most Popular