fbpx
lunedì, Gennaio 30, 2023

Michele Palamini primo italiano alla Maratona di Reggio Emilia

Un terzo posto assoluto e il primo posto degli italiani. Con il tempo finale di 2h17’13” il bergamasco Michele Palamini ha ottenuto questi due prestigiosi risultati alla 26esima edizione della Maratona di Reggio Emilia. Davanti a lui, sul podio, solo il ruandese John Hakizimana (che ha vinto in 2h12’26”) e il francese Alaa Hriuoed (secondo in 2h16’17”). L’atleta del Gav Vertova, allenato da coach Silvio Bosio, è andato vicino al proprio record personale in maratona. Per una manciata di secondi il runner del Gav Vertova non è riuscito a fare meglio di quel 2h17’03” siglato nel 2013 nella stessa Maratona di Reggio Emilia (Palamini vinse quell’edizione della 42 km nella città del Tricolore all’età di 22 anni). «Michele Palamini stava benone – racconta a Montagna Express il suo allenatore Bosio, che domenica mattina era con lui – ed ha conseguito un brillante risultato nonostante la preparazione fosse un po’ ridotta perché abbiamo deciso di fare la maratona solo 50 giorni fa. Va benissimo così, il risultato portato a casa ci soddisfa a pieno». Per Michele Palamini quella di oggi è stata la quarta maratona della carriera.

Leggi anche: I risultati della Maratona di Reggio Emilia 2022

Leggi anche: Michele Palamini conquista la Maratonina di Crema davanti a Pietro Sonzogni

RELATED ARTICLES

Most Popular