fbpx
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Monte Barro Running: il timbro di Danilo Brambilla e Martina Bilora sulla decima edizione

Sono 480 i partecipanti della Monte Barro Running 2023 di domenica 16 aprile. Gara di corsa in montagna che si è svolta in una giornata dal clima primaverile con aria frizzante, nello scenario del Parco del Monte Barro, situato nel comune di Galbiate (Lc).

Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate

MONTE BARRO RUNNING TROFEO LUIGI GALBIATI

Un ottimo Danilo Brambilla, dei Falchi Lecco, al termine di una prova superlativa si aggiudica la vittoria del trofeo decennale alla Monte Barro Running 2023. Chiudendo in 1h19’48” si è lasciato alle spalle i compagni di squadra Eros Radaelli, secondo in 1h21’55”, Simone Gilardi, terzo in 1h24’20”, e Luca Lanfranconi, quarto in 1h26’17”. Nei migliori dieci di giornata anche Alessandro Ganino, Matteo Pozzi, Maurizio Riva, Giovanni Malugani, Alessio Mainetti e Moreno Bolis.

Una bella sfida pure dal punto di vista femminile, che ha visto salire sul gradino più alto del podio Martina Bilora, del Gefo K-Team, in 1h37’13”. Sul secondo gradino del podio Chiara Fumagalli dei Bocia Verano Brianza in 1h43’09” e terzo gradino per Laura Basile del Gefo K-Team in 1h44’29”. Rientrano nelle prime dieci classificate Cristina Germozzi, Francesca Colombo, Marta Rusconi, Patrizia Pensa, Sabrina Amato, Antonella Crucifero ed Elena Rusconi.

Classifica Monte Barro Running 2023

Consultabile qui la classifica completa, maschile e femminile, della Monte Barro Running 2023.

Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate

Intervista a Fabrizio Panzeri

Il presidente del Gruppo Podistico Libertà Galbiate, Fabrizio Panzeri: «Questo compleanno dei 10 anni di evento conferma la Monte Barro Running come punto di riferimento per i tanti runner, circa 500 ogni anno, che amano e scelgono questa meravigliosa corsa». Panzeri esprime gratitudine a tutti i volontari, agli amici-sponsor, all’Amministrazione Comunale di Galbiate per il patrocinio; al Parco del Monte Barro, alla Parrocchia con Don Erasmo, all’Associazione Anc di Lecco, al Soccorso Alpino, alla Cri e a tutte le associazioni che da sempre credono e accompagnano passo a passo l’organizzazione di questa giornata. «Sono affiancato e sostenuto da un team di volontari, nonché amici che mi supportano e sopportano e che sono fondamentali per la buona riuscita di questo evento. Senza la loro collaborazione attenta, leale e molto impegnata non potremmo gioire di tutto ciò. Vorrei poter nominare ciascuno di loro, ma è impossibile visto il numero elevato dei volontari, oggi siamo in 155! Ragazzi, siete immensamente grandi! Grazie! Grazie anche agli “sponsor-amici” che partecipano alla riuscita di questo straordinario evento-gara contribuendo non solo finanziariamente ma anche con competenze lavorative e con l’aiuto concreto lungo il percorso. Poiché gli sponsor sono tanti ricordiamo quelli delle splendide magliette nei pacchi gara della Monte Barro Running 2023, la K’SENT ACADEMY, le rosse magliette dei volontari STOP&WASH di Oggiono. Lo sponsor storico Pietro Galbiati con la Sig.ra Lina e tutta la sua Famiglia, il trofeo è intitolato da sempre al padre Luigi, esprime la gioia di questo connubio decennale e si sente orgoglioso di farne parte».

Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate
Monte Barro Running 2023 Galbiate
Monte Barro Running 2023 | Galbiate

MONTE BARRO RUNNING – GARA JUNIOR

Il racconto a cura degli organizzatori. Le maglie sono bellissime, tutte uguali, colorate di arancio, sono di materiale tecnico, con il logo della gara proprio come per i professionisti e sono gioiose come i bambini e i ragazzi che la stanno indossando. Sono in 120. Il nastro di partenza è teso sotto al gonfiabile delle partenze e l’aria frizza di energia, lo speaker è pronto per dare il via mentre la musica si alza per accompagnare il fatidico countdown. Un bel po’ di pubblico formato da genitori, fratellini, fratelloni, qualche nonno e qualche zio. Insomma, sembra una festa dello sport in piena regola.
Gli occhi di tutti gli spettatori della Monte Barro Running 2023 junior cominciano a scrutare, analizzare, osservare; non sono lì per passare il tempo ma per incitare a una sana corsa. Negli occhi dei piccoli corridori si legge l’emozione e sono lì, che spingono al nastro di partenza e, finalmente, viaaaaa! La corsa ha inizio, i bimbi sono stupendi, ordinati e iniziano la loro competizione. Correre da soli e correre tutti insieme per raggiungere l’obiettivo che non è solo quello dell’arrivare primo secondo o terzo, ma di vincere con gli amici, infatti i primi tre posti se li aggiudicheranno le classi delle scuole maggiormente numerose. Le azioni di corsa si susseguono incalzanti, c’è chi è subito fra i primi, chi in salita rallenta per poi recuperare in discesa, si corre, si corre e si corre con il sorriso stampato sul viso, la fatica si supera, gli amici incoraggiano, vanno come il vento!
Volano mentre stanno per arrivare al traguardo… le forze sembrano rinvigorirsi “ancora uno sforzo e ci siete! Forza!” continuano gli incitamenti, alle parole seguono gli applausi e la corsa dei bimbi continua imperterrita fino al traguardo dove una musica vittoriosa li attende. Bravi ragazzi! La corsa agonistica è conclusa ma la festa continua con le premiazioni.

Questo descrive l’attenzione che da sempre la Monte Barro Running rivolge anche ai più piccoli: i bambini e ragazzi delle scuole hanno dimostrato senso di partecipazione, volontà, resistenza…valori che montagna e corsa insegnano da sempre e che vanno trasmessi ai più giovani. Che successo strabiliante! Sicuramente Barbara Borlenghi, a cui questa gara junior è dedicata, poiché si è sempre spesa per questa manifestazione e che è prematuramente scomparsa, dal cielo ha fatto il tifo accompagnandoci ancora una volta con il suo sorriso.

RELATED ARTICLES

Most Popular