fbpx
mercoledì, Ottobre 4, 2023

Moscato di Scanzo Trail: firma di Eric Muthoni Riungu e Laura Tiraboschi

L’aquila Pegarun Eric Muthoni Riungu vince nella terra del prezioso vino bergamasco alla Moscato di Scanzo Trail 2023. Campionato nazionale CSEN outdoor di Urban trail a Laura Tiraboschi e Simone Rota.CLASSIFICA

Moscato di Scanzo Trail 2023 Eric Muthoni Riungu e Marco Zanga
Moscato di Scanzo Trail 2023 Eric Muthoni Riungu e Marco Zanga ph Pegarun

Domenica dieci settembre. Scanzorosciate Bergamo è la terra del famoso moscato di Scanzo, un vino bergamasco di origini antiche molto rinomato e pregiatissimo, di origine autoctona e con la particolare vinificazione di bacca nera. Oggi per l’occasione lo staff organizzatore del gruppo alpinistico della Presolana con i patrocini del comune di Scanzorosciate e della provincia di Bergamo, come sempre, sono riusciti ad allestire questa particolare gara nei filari delle vigne private e con gli spettacolari passaggi nelle cantine dove viene stoccato questo bevanda.

Il tracciato di questo nazionale CSEN outdoor di Urban trail misura 20 chilometri per un dislivello complessivo di 1.800 metri, la gara ha avuto un solo dominatore il keniano Pegarun Eric Muthomi Riungu, il corridore africano degli altipiani è salito sul primo gradino del podio con il tempo di 1h41’04”.

Al secondo posto della Moscato di Scanzo Trail 2023 Rota Simone 1h44’12” La Recastello Radici Group, come primo italiano Rota conquista il titolo nazionale CSEN outdoor, terzo un altra aquila Pegarun il campione nazionale CSEN outdoor di media distanza di mountain run Zanga Marco.

Nel trail rosa del moscato di Scanzo vince gara e titolo nazionale CSEN outdoor Tiraboschi Laura La Recastello Radici Group 2h11’08” argento per Di Ceglie Chiara 2h13’33” bronzo per Vassalli Daniela ATL. Paratico 2h14’02”, quinta Germozzi Cristiana Pegarun.

Giorgio Pesenti

RELATED ARTICLES

Most Popular