Banner alto

Banner alto

Orobie Ultra Trail 2022: cosa c’è di vero dietro al post che fa discutere

Un post su facebook, comparso in maniera del tutto inaspettata, ha messo in fibrillazione il mondo del trail running bergamasco. Il testo in questione riguarda Orobie Ultra Trail, gara andata in scena per cinque edizioni, dal 2015 al 2019, con indimenticabile passerella finale in città alta a Bergamo.

orobie ultra trail
Foto: partenza di Orobie Ultra Trail da Clusone anno 2016

La pagina social è quella di Spiagames Outdoor Agency, società organizzatrice di Orobie Ultra Trail. Il post, datato 3 agosto 2021 ore 13.00, recita:

È ora di raccontarvi di un evento che ha fatto sudare un po’ tutti, partecipanti e staff.
Iniziando nel 2014 con un poliedrico team di lavoro abbiamo creato nella nostra città, sulle nostre montagne, un evento che è arrivato in 5 edizioni a ospitare fino a 2.100 partecipanti provenienti da 38 nazioni sparse in tutti i continenti. Tutti qui per tagliare uno dei traguardi più emozionanti che una gara di questo genere possa offrire: la Città Alta di Bergamo.
Avete capito di cosa stiamo parlando? 🏃‍♂️⛰️ Orobie Ultra Trail
E tu ci sarai alla prossima edizione…?
#spiagames #MakeIdeasAlive #orobieultratrail #OUT #trail

spiagames orobie ultra trail post facebook

Quella frase finale, “E tu ci sarai alla prossima edizione…?”, seguita da un “make ideas alive” lascia inevitabilmente intendere che si tratti di un annuncio, assai vago ma ufficiale, di una ripresa dei lavori dietro le quinte per allestire la sesta edizione, dopo il comunicato che, nel marzo 2020, era sembrato a tutti gli effetti un triste addio.

Passa forse un’ora, dalla pubblicazione del post da parte di Spiagames, e in provincia di Bergamo parte un tam tam frenetico, la frase circola, arriva alla vista di tutti gli appassionati di trail, il cuore di molti comincia a battere forte. Orobie Ultra Trail rinasce dalle proprie ceneri. Ma è davvero così?

No, niente di tutto questo. Pare che il social media manager di Spiagames intendesse solo ricordare l’evento orobico, in fondo uno dei tanti dell’archivio dell’agenzia, che dal 1999 ad oggi si occupa appunto di progettare, realizzare e gestire manifestazioni in ambiente outdoor.

Un post talmente ambiguo da costringere Spiagames a rettificare, dopo essere stata subissata di richieste di precisazioni.

Anche se questo post era nato come semplice racconto delle passate edizioni siamo contenti che la “punta” di provocazione che abbiamo inserito sia stata in grado di smuovere questo entusiasmo in tanti di voi che avete vissuto e sudato OUT insieme noi… e per questo non possiamo che essere onorati e ringraziarvi.
Forse sapete che Orobie Ultra Trail è un evento di una complessità molto importante, e che si trova sempre fisso nei nostri pensieri. E per questo motivo ci piacerebbe metterlo nuovamente in moto; ma proprio a causa del livello di impegno l’evento deve svilupparsi all’interno di un sistema di condizioni favorevoli: condizioni che in questo momento non sono presenti.
A tutti gli amici che ci hanno scritto, chiamato, messaggiato, inviato piccioni, diciamo: sarete i primi a saperlo! Grazie

spiagames orobie ultra trail post facebook commento

Netta dunque la smentita, pervenuta il giorno successivo: non esistono le condizioni, allo stato attuale, per ripristinare Orobie Ultra Trail. Una cosa però è certa: d’ora in avanti staranno molto più attenti nel parlare di Out e del suo ipotetico futuro.