Banner alto

Banner alto

Pietro Lanfranchi e Lisa Buzzoni dominano la Valgandino Vertical

condividi su:

Gandino, 6 ottobre 2013 – 155 runner hanno onorato la terza edizione della Valgandino Vertical, presentandosi al via malgrado le previsioni meteo non fossero buone. E invece durante la mattinata il tempo ha retto, consentendo un perfetto svolgimento della manifestazione organizzata dallo Sci Club Valgandino (con a capo Mattia Lanfranchi e Alice Savoldelli). Il rinvio di una settimana (la gara inizialmente era prevista il 29 settembre) si è rivelato una scelta azzeccata. Il programma: partenza alle ore 9.00 da Cirano di Gandino e arrivo in vetta al Pizzo Formico (mille metri di dislivello); a seguire, barbecue party, premiazioni e musica presso la baita in località Montagnina.

Il più veloce di tutti a percorrere i 5 chilometri di salita è stato Pietro Lanfranchi, il campione scialpinista di casa, che ha vinto con un netto distacco sugli inseguitori, fermando il cronometro su 42’39”. Il secondo posto è rimasto incerto fino ai ripidissimi metri finali, quando Paolo Poli, casnighese come Lanfranchi, l’ha spuntata su William Boffelli in uno spettacolare sprint. A completare la top five troviamo Davide Milesi e Roberto Antonelli.

In campo femminile la favorita della vigilia ha dimostrato le proprie doti da scalatrice: Lisa Buzzoni, imprimendo un ritmo sostenuto, ha colto l’ennesimo successo mantenendosi al comando per l’intera durata della gara. 54’21” il tempo impiegato dalla vincitrice. Giovanna Cavalli ha ottenuto un buon secondo posto giungendo in vetta con un ritardo di due minuti, seguita a sua volta, a un minuto di distanza, da Daniela Vassalli.

Dopo la Valgandino Vertical, terza prova del circuito Bergamo Running Sky by Valetudo, i vertici della speciale classifica del circuito orobico sono cambiati: passa al comando Roberto Antonelli che supera Clemente Belingheri. Fra le donne confermato e rafforzato il primato di Lisa Buzzoni. Appuntamento a Strozza in Valle Imagna il 24 novembre per la quarta e ultima tappa, la Pico Trail.

CLASSIFICA MASCHILE
1) Pietro Lanfranchi (Sci Club Valgandino) in 42’39″
2) Paolo Poli (Sci Club Valgandino) in 44’52″
3) William Boffelli (Gs Orobie) in 44’55″
4) Davide Milesi (Gs Orobie) in 45’06″
5) Roberto Antonelli (Altitude Race) in 45’33″

CLASSIFICA FEMMINILE
1) Lisa Buzzoni (Altitude Race) in 54’21″
2) Giovanna Cavalli (Runners Bergamo) in 56’34″
3) Daniela Vassalli (Atletica Gavardo) in 57’54″
4) Sara Ruffoni (Mera Athletic Club) in 1h04’19″
5) Rosa Ferri in 1h05’54″

ufficio stampa circuito Bergamo Running Sky by Valetudo
www.montagnaexpress.it
il portale dell’atletica bergamasca