fbpx
giovedì, Aprile 18, 2024

Samantha Galassi e Bernard Dematteis a segno nel Cross della Badia

Bernard Dematteis, con la maglia di Corrintime, primeggia nei 10 km del Cross Parco delle Colline a Badia di Brescia fermando il cronometro su 32’37”. Sul podio anche Luca Cagnati dell’Atletica Valli Bergamasche Leffe in 33’08” e Giovanni Gualdi di Corrintime in 33’14”. Ottimo Nadir Cavagna dell’Atletica Valle Brembana, quarto assoluto e primo della categoria promesse in 33’47”. Al femminile la più veloce sul tracciato di 7 km è Samantha Galassi della Recastello Radici Group, prima in 23’44”. In seconda posizione Virginia Maria Abate di Freezone in 23’53”, terza Silvia Casella di Freezone in 24’27”.

SamanthaGalassiLucianoMerla2013Si è svolto domenica 1 febbraio a Brescia, sui prati della località Badia, il 3° Cross “Parco delle Colline”; organizzato dal Comitato provinciale Fidal Brescia e dall’Aics Brescia. Si trattava della seconda ed ultima tappa regionale dei Campionati di Società di cross, aperti ad Arcisate. Ma non solo: si disputavano anche i campionati provinciali individuali di corsa campestre, il campionato provinciale assoluto di società di corsa ed il campionato provinciale master di società di corsa. Un tiepido sole ha accompagnato i 997 atleti iscritti (moltissimi i nomi di alto livello) lungo un percorso piuttosto tecnico ma avvincente, leggermente modificato rispetto alle precedenti edizioni.

PROMESSE/SENIORES MASCHILE – Primo il piemontese Bernard Dematteis (Corrintime), campione europeo a Borovets 2013 per la montagna, con 32’37”. Dietro di lui Luca Cagnati (Atletica Valli Bergamasche Leffe) con 33’08”; chiude il podio il bergamasco Giovanni Gualdi (Corrintime) con 33’14”. Seguono Nadir Cavagna (Atletica Valle Brembana) con 33’47” e Alessandro Rambaldini (Atletica Valli Bergamasche Leffe) 11” dopo. Per quanto riguarda le società troviamo al primo posto la bresciana Corrintime, seguita dall’Atletica Lecco-Colombo Costruzioni e dall’Atletica Valle Brembana.

PROMESSE/SENIORES FEMMINILE – È Samantha Galassi (La Recastello Radici Group), specialista di corsa in montagna, a tagliare il traguardo per prima con un tempo di 23’44”. Subito dopo di lei quattro atlete della Free Zone: Virginia Maria Abate (23’53”), Silvia Casella (24’27”), Sara Bottarelli (24’31”) e Monica Pont Chafer (24’40”). Le società si sono classificate in quest’ordine: la bresciana Free Zone, la Cus Pro Patria Milano e l’Atletica Lecco-Colombo Costruzioni.

JUNIORES MASCHILE – Con 20’59” il primo posto è di Francesco Agostini (Brixia Atletica 2014 Asd), seguito da Mustapha El Haouari (Atletica Riccardi Milano) con 21’07” e Stefano Lombardi (Atletica Rodengo Saiano) con 21’26”. Le società classificatesi sono l’Atletica Riccardi Milano, l’Atletica Lecco-Colombo Costruzioni e la Cus dei Laghi – Atletica Varese.

JUNIORES FEMMINILE – Roberta Ciappini (Gs Csi Morbegno) è prima con un tempo di 16’10”; rispettivamente a 6” e a 18” secondi di distanza la seguono due atlete dell’Atletica Brescia 1950, Chiara Spagnoli ed Elena Torcoli.

RELATED ARTICLES

Most Popular