Banner alto

Banner alto

Sci nordico: aria di mondiale per la bergamasca Bellini

Condividi su:

Non è una convocazione alle competizioni iridate, ma poco ci manca! Stiamo parlando di Martina Bellini, classe 1998, in forza allo Sci Club 13 Clusone di Bergamo, segno zodiacale ariete, che è stata convocata dai tecnici della nazionale al collettivo dello sci nordico in programma a Moena (Tn) da oggi e sino al prossimo 19 febbraio.

Collettivo_Comitato_Fisi_Alpi_Centrali_2015_Livigno_sci_di_fondo_photo_credit_Comitato_Fisi_Alpi_Centrali

Si tratta di un allenamento propedeutico all’appuntamento con i mondiali junior in programma in Romania e più precisamente a Rasnov dal 22 al 27 febbraio. Per la Bellini una convocazione frutto di un intenso lavoro che ha portato, sino ad oggi, ad ottimi risultati sia in campo nazionale che in quello internazionale.

“Sono molto soddisfatto di questa convocazione frutto di un intenso lavoro di Martina alla luce delle difficoltà di quest’anno legate alla mancanza di neve” il commento di Federico Sosio, responsabile delle discipline nordiche del Comitato FISI Alpi Centrali, che prosegue: “la Bellini sino ad oggi è sempre andata in crescendo inanellando una serie di risultati positivi stagione dopo stagione”.

Oltre alla Bellini al collettivo nella località trentina ci saranno anche i lombardi che nelle stagioni precedenti hanno vestito la maglia del Comitato FISI Alpi Centrali, oggi in forza ai gruppi sportivi militari: Alice Canclini e Marco Cappelletti in forza al centro sportivo dell’Esercito e Manuel Perotti che difende i colori delle Fiamme Gialle di Predazzo.

(Ph: Comitato Fisi Alpi Centrali)