Banner alto

Banner alto

Un cast mai visto al via della Garda Trentino Half Marathon

Condividi su:

A meno di 45 giorni dal via superata quota 2.000 iscritti. Gli stranieri sono oltre 700, di cui ben 250 dalla Russia. La mezza Maratona edizione 2014 punta a superare i 3.885 del 2013 e infrangere il muro dei 4.000 al via.

Riva del Garda – (TN), 26 settembre 2014 – A meno di 45 giorni dalla partenza della 13ª Garda Trentino Half Marathon in programma il 9 novembre 2014 si guarda con ottimismo al nuovo record di partecipanti, anche se sarà impossibile raggiungere il numero dei 4.100 iscritti dell’edizione 2008 quella del Campionato Italiano. Ricordiamo i numeri delle passate recenti edizioni: 2007 – 2.780, 2008 (campionato italiano) – 4.100, 2009 – 2.812, 2010 – 2.975, 2011 – 3.100, 2012 – 3.300 e nel 2013 ben 3.885 iscritti.

Un numero, quello dei 3.800 atleti, che se raggiunto confermerebbe la Garda Trentino Half Marathon nelle prime cinque gare di mezza maratona in Italia. Solamente Roma, Milano e Verona, infatti, si trovano davanti al nostro evento con numeri per noi irraggiungibili, dovuti in parte al forte bacino d’utenti praticanti lo sport della corsa all’aria aperta, in parte alla facilità nel raggiungere queste città collegate al resto del mondo da aeroporti ma anche al nostro attuale percorso non in grado di reggere oltre i 4.000 atleti.

Riconfermato il percorso della passata edizione, che parte dalla zona fieristica del quartiere alla Baltera, attraversa il centro storico di Riva del Garda e prevede l’arrivo in Piazza Battisti, sempre a Riva del Garda. Gli atleti saranno poi “trasferiti” grazie a circa venti bus navetta al Palafiere, dove saranno organizzati tutti gli eventi collaterali, tra cui la proposta di nuove degustazioni che affiancheranno il tradizionale “pasta party” e lo “strudel party” di benvenuto del sabato. Si è portati a pensare che se continua questo trend di iscrizioni, anche quest’anno chiuderemo prima del termine previsto dal regolamento.

Un cast mai visto al via, quello di questa 13ª edizione con atleti provenienti da trenta nazioni. Ancora presto per capire chi vincerà ma quest’anno come non mai sarà davvero dura “riempire il podio” per gli atleti degli altipiani da sempre abbonati alle prime piazze a Riva del Garda, con circa trenta accreditati di chiudere sotto l’ora e 10’. Ricordiamo che la “Garda Trentino Half Marathon” nasce nel 2002 come progetto per sviluppare il prodotto della vacanza attiva sul quale puntare per destagionalizzare, e per promuovere le risorse ambientali del nostro territorio. Oggi possiamo dire che Trentino Eventi Asd ha vinto questa “battaglia”, creando attorno a questo evento un indotto vicino ai 2.000.000 di euro.

Divertiti al sabato e corri alla domenica, questo il principale “ slogan” per accompagnare gli eventi collaterali, grazie alle numerose degustazioni offerte gratuitamente a quanti ci faranno visita. La Family Run, invece, quest’anno corre per la SLA. Partenza alle 9.30 da Piazza Cesare Battisti, e poi tutti al Palahalf, dove sono ubicati anche tutti i servizi per gli atleti ospitati all’interno della struttura.

TRENTINO EVENTI

web site www.trentinoeventi.it

Atleti al via in campo maschile:
Vasyl Matvichuk, Ukraine – JM Demolex Bardejov
– miglior tempo sulla distanza olimpica della maratona 2h.10’.20”;
– 27° classificato ai Giochi olimpici;
– miglior tempo sulla distanza della Mezza maratona 1h.02’.10”;
– quest’anno 7° assoluto alla Giulietta e Romeo Half Marathon, 1h.04’.10”;
Ruslan Pechnikov (1988), Ukraine – JM Demolex
– miglior tempo sulla distanza della mezza 1h.05’.10”;
Tibor Sahajda (1990), Slovakia – JM Demolex Bardejov
– miglior tempo sui 10 km 30’30”;
– miglior tempo sulla distanza della mezza maratona 1h.08’;
Nils Bubel – Germania – 1h 07’.46”
1° alla Fulda Half Marathon 2014;
1° alla Sportscheck Half Marathon di Berlino, agosto 2014;
Nadler Sebastian – Germania
1° alla Stadtlauf di Monaco di Baviera, 2014
Middlehoff Heiko – Germania 1h.08’.00”
1° alla Ingolstadt Half Marathon nel 2011
1° alla B2Run di Monaco di Baviera nel 2014
Kovàcs Tamàs – Ungheria (classe 1983)
Personal Best Half Marathon 1h 03’39” e P.B. sulla Maratona 2h14’17”;
Campione nazionale sui 5.000 piani nel 2010, campione nazionale Half Marathon nel 2011 e 2013 e XC 2011. Migliori risultati:
– 9° World University Games (Universiade) a Belgrado;
– 7° alla 3M Half Marathon di Austin, Texas, in 1.03’39”;
– 2° alla Mercedes Half Marathon di Birmingham, Alabama (USA), 1.05’.56”;
– 5° alla Shamrock Half Marathon di Virginia Beach, Virginia (USA), 1.04’.35”;
– 1° alla Zagreb Half Marathon e detentore del record della corsa;
Membro nella nazionale olimpica a Londra 2012, vincitore nel 2013 dei campionati nazionali ungheresi a Budapest (Nike Budapest Halfmarathon), della Road Race Vojnic in Croazia davanti ad atleti etiopi e keniani;
Koszàr Zsolt – Ungheria (classe 1986)
Personal Best sulla Mezza 1h.05’.09”
Campione nazionale XC nel 2009; vincitore della Energielauf Weiz 2008, della International Halfmarathon in Radenci, della International Halfmarathon Zagreb nel 2009, della Budapest Halfmarathon sempre nel 2009, davanti ad un etiope e due keniani. Vincitore della Mezza maratona di Vittorio Veneto, terzo alla Nike Budapest Halfmarathon race 2013;

In campo femminile:
Andrea Diethers – Germania
Personal Best sui 10.000 piani, 35’.49”;
5° ai 3000 piani DM – Halle 2014,
LM-Titel Cross Frauen 2014 Hamburg;
LM-Titel 10km Straße 2013 Schleswig-Holstein;
LM-Titel Cross Frauen 2013 Schleswig-Holstein;
Al debutto nella Garda Trentino Half Marathon sulla distanza
Petra Stockmann – Germania
Personal best 1h.22’.50”
1° alla Friedberg Halb Marathon 2014
Ida Kovacs – Ungheria
Personal best sulla Mezza Maratona 1h.13’.05”
Personal Best sulla Maratona 2h.36’.53”
– Vincitrice di 16 maratone internazionali tra cui Firenze, Reggio Emilia, Klagenfurt, Graz, Budapest, Radenci, Debrecen, Regensburg, etc);
– nazionale olimpica ad Atene 2004;
– campionessa nazionale di Maratona nel 2002 e 2005, e di mezza maratona nel 2008;
– negli ultimo tre anni si è classificata 6° alla Vienna International City Marathon, 4° alla Stockholm Marathon, ha vinto la Mezza di Osijek, di Stinatz, di Velika Gorica. Inoltre ha vinto la Regensburg Marathon, la Mondsee Halfmarathon, la Gorizia Halfmarathon, ed è arrivata seconda assoluta alla Mezza maratona di Vittorio Veneto;
Anissa Zsofia Badis – Ungheria/Algeria
Personal Best 1h.16’.51”
– vincitrice della Zumberak Race nel 2008, 2° alla Mezza di Zagabria nel 2009, terza alla Malaga Marathon, terza alla Garda Trentino Half Marathon nel 2013, 4° alla Reggio Emilia Marathon Race, 5° alla Zagreb Halfmarathon e 6° alla Nike Budapest Halfmarathon. Vincitrice nel 2013 della “Slovak National Race” a Bratislava e 2° alla Radenci Halfmarathon tra due atlete keniane. Ha vinto la Ebreichsdorfer Stadtlauf (corsa di cui detiene il primato) e la Zwentendorfer Donaulauf in Austria. Nel 2014 ha vinto la Sokoropatka mountain Halfmarathon.
Anete Midrijane – Lettone
1° 1500 m – Latvijas čempionāts telpās 2011;
1° 3000 m – Latvijas čempionāts telpās 2011;