fbpx
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Venice Night Trail: nella notte veneziana si impongono Nicolò Petrin e Silvia Sangalli

Il veneziano Nicolò Petrin cala il poker vincendo per il quarto anno consecutivo. In campo femminile al Venice Night Trail 2023 si impone Silvia Sangalli. La settima edizione del Venice Night Trail ha illuminato la nottata veneziana. 16 chilometri e 51 ponti, organizzazione a cura di Venicemarathon. 5.000 atleti al via, fra cui moltissimi stranieri.

Venice Night Trail 2023
Venice Night Trail 2023

Gara maschile

Confermato il pronostico della vigilia, con la quarta vittoria consecutiva dell’atleta di casa Nicolò Petrin, simpaticamente ribattezzato ‘il panettiere volante’ per via della sua professione da fornaio che alterna alla carriera sportiva. Tesserato per Vicenza Marathon, Nicolò ha firmato il miglior crono di sempre, chiudendo i 16 chilometri e 51 ponti in 59’22”. «È sempre bello, e mai scontato, riconfermarsi e sono davvero felicissimo di questa vittoria. Stasera c’erano le condizioni ideali per correre bene anche se sono sveglio da ormai quasi 20 ore per via del mio lavoro. Ogni anno il fascino Venezia è sempre diverso». Alle sue spalle è arrivato Filippo Barizza, atleta veneziano portacolori Atletica Dolomiti Belluno che è rimasto assieme a Petrin fino al 14° chilometro, subendo nel finale l’allungo micidiale del panettiere volante. Terzo gradino del podio della Venice Night Trail 2023 per il trentino Luca Vivaldi della Asd Stivio Running.

Venice Night Trail 2023
Venice Night Trail 2023

Gara femminile

In campo femminile, vittoria della specialista di trail running in montagna Silvia Sangalli, portacolori della Atletica Dolomiti Belluno che si è imposta in 1h11’28”: «È la prima volta che partecipo a questa manifestazione e l’ho trovata molto impegnativa e diversa rispetto ai trail di montagna per via dei molti cambi di ritmo, ma davvero affascinante. Ho sofferto un po’ l’umidità, ma sono felice di aver vinto stasera». Seconda, con un distacco di 1’35”, è arrivata Vania Rizzà dell’Atletica Bassano Running Store e terza Martina Zanette (1h14’22”).

Venice Night Trail 2023
Venice Night Trail 2023

Classifica Venice Night Trail 2023

Consultabile qui la classifica completa maschile e femminile del Venice Night Trail 2023 settima edizione.

Venice Night Trail 2023
Venice Night Trail 2023

Uomini top five
Nicolò Petrin (Vincenza Marathon) 59’22”
Filippo Barizza (Atletica Dolomiti Belluno) 1h00’27”
Luca Vivaldi (Stivo Running) 1h01’57”
Alan Piroddi (Podisti Adria) 1h02’33”
Simone Wegher (Tornado) 1h22’43”

Donne top five
Silvia Sangalli (Atl. Dolomiti Belluno) 1h11’28”
Vania Rizzà (Atl. Bassano Running) 1h13’04”
Martina Zanette (Runcard) 1h14’22”
Chiara Fumagalli (I Bocia Verano Brianza) 1h15’34”
Sabrina Viel (Gs Quantin Alpenplus) 1h15’56”

Venezia per i runner

Venice Night Trail 2023
Venice Night Trail 2023

Il fiume di luci è partito puntuale alle ore 21.00 dal Terminal Crociere 123 della Marittima del Porto di Venezia, quello che fino a qualche anno fa era sede d’attracco delle grandi navi da crociera, in una serata caratterizzata da temperature frizzantine, ma riscaldata dal calore e dall’entusiasmo dei tantissimi runner.

La magia della gara si è accesa quando gli atleti hanno azionato le loro torce frontali, sulle note dell’Inno di San Marco e dell’Inno d’Italia, per poi dare vita ad un lunghissimo serpentone luminoso che si è addentrato nel buio della città, rischiarando a lume di torcia le zone più suggestive del centro storico, con passaggi sul ponte di Calatrava, in Piazza San Marco, sul ponte dell’Accademia e alla Basilica della Salute.

RELATED ARTICLES

Most Popular