fbpx
domenica, Giugno 23, 2024

A Bariano quarta tappa del Fosso Bergamasco

Dal sito Fodipe il resoconto della quarta tappa del fosso Bergamasco
Le giornate precedenti, metereologicamente parlando, non promettevano nulla di buono, le abbondanti pioggie hanno infatti costretto gli organizzatori a ridurre di circa 400 metri il percorso, per evitare dei tratti veramente impraticabili. A Bariano infatti, la gara si svolge all’interno del parco del Serio, su sentieri unicamente ciclopedonali ricavati appositamente per la pratica dell’attività sportiva e per il tempo libero. Fortunatamente almeno il pomeriggio di venerdì non ha piovuto, anzi a tratti il sole rischiarava il campo di gara così che alle 20:15 gli atleti hanno potuto prendere il via dopo un sentito minuto di silenzio per ricordare l’amico Giovanni Forlani, appassionato runner, scomparso da qualche mese, che sempre utilizzava proprio questi sentieri per allenarsi. È sembrato quindi doveroso dedicargli la gara, denominandola: “Sulle strade di Giovanni” proprio nel suo ricordo.
Allo sparo dello starter, già durante il giro di campo chi ambiva alla vittoria assoluta ha guadagnato le prime posizioni ed il gruppo sgranato seguiva, lungo il tracciato hanno impegnato gli atleti soprattutto le brevi salite e discese dall’argine del fiume e i più grintosi ne hanno potuto approffittare per guadagnare posizioni a discapito dei passisti.
Al termine della corsa i partecipanti hanno dimostrato di gradire il percorso per la varietà, la naturalità e per la piacevolezza che infonde, testimoniando che anche la fatica sembra essere meglio sopportabile.
La vittoria assoluta di tappa si è decisa in volata, con tre atleti di tre categorie diverse (A, B e C) che si sono presentati vicinissimi sul rettilineo finale, Kovalik Volodymyr (cat. B) ha poi prevalso su Guerniche Omar (cat. A) seguiti da vicino da Zenucchi Emanuele (cat. C).
Anche sul fronte femminile c’è stata battaglia fino alla fine e il gradino più alto del podio è stato poi per Milesi Simona 48° assoluta che ha preceduto di soli 5 secondi Labonia Isabella mentre al terzo posto si è classificata Nozza Bielli Katiuscia, tutte di cat. G
Nel dettaglio i vincitori di ogni categoria:

  • Cat. A – Guerniche Omar
  • Cat. B – Kovalik Volodymyr
  • Cat. C – Zenucchi Emanuele
  • Cat. D – Tomasoni Paolo
  • Cat. E – Possoni Franco
  • Cat. F – Nadir Sara
  • Cat. G – Milesi Simona
  • Cat. H – Sbardellati Manuela

Al termine, prima delle premiazioni, il consueto pasta party ha ristorato gli atleti e ha soddisfatto gli organizzatori e tutti quanti hanno collaborato per il buon esito della manifestazione.

Arrivederci all’edizione 2014
RELATED ARTICLES

Most Popular