Banner alto

Banner alto

International Skyrace Carnia 2020: iscrizioni aperte

Condividi su:

La International Skyrace Carnia, gara griffata Us Aldo Moro Paluzza, giunge quest’anno alla 13ª edizione. Si corre domenica 21 giugno 2020 e le iscrizioni sono state aperte oggi, 17 febbraio. Nel 2019 vinsero Silvia Rampazzo e Rok Bratina.

Skyrace carnia

Gruppo del Coglians visto da Casera Plotta, nella parte alta del vallone del rio Collin.  Il monte Coglians (Coliàns in friulano, Hohe Warte in tedesco), con i suoi 2.780 m slm, è la vetta più alta delle Alpi Carniche e del Friuli-Venezia Giulia.

La lunghezza della gara è di 24,5 km con un dislivello complessivo di 2.004 m. Il percorso si snoda su sentieri di montagna con salite e discese impegnative [cronaca 2019]. A fianco della International Skyrace Carnia, viene riproposta la 3ª edizione della Staffetta Skyrace Carnia; sarà composta da due atleti, maschili, femminili o misti, che percorreranno lo stesso tracciato della skyrace suddiviso in due frazioni. La 1ª frazione da località Laghetti a passo di monte Croce Carnico, della lunghezza di 15 km con un dislivello positivo di m 1.470; la 2ª frazione da passo di monte Croce Carnico a località Laghetti della lunghezza di 9,5 km con un dislivello positivo di m 534. La proposta è indirizzata agli atleti non particolarmente preparati per le distanze medio lunghe e che in questo modo (a staffetta) riescono tranquillamente a portare a termine la gara.