Banner alto

Banner alto

Sabato torna la Highlander Run

Condividi su:

Parte sabato 29 giugno da Torre Boldone la Highlander Run, gara ad eliminazione che scatto dopo scatto decreterà il vincitore destinato a succedere a Michele Oberti, sempre che l’atleta bergamasco non riesca a fare suo il titolo.

La prima prova si disputerà come lo scorso anno nel paese della bassa valle Seriana. La seconda ed ultima tappa del circuito sarà ad albino il 13 luglio.

La collaudata organizzazione della Sezione Atletica del G.S. Marinelli di Comenduno e dell’Atletica La Torre sta da tempo lavorando in vista delle due tappe e come sempre gli atleti si sfideranno i scatti da 400 metri che si susseguiranno lasciando delle ‘vittime’ ad ogni allungo fino a quando, non ne rimarrà soltanto uno.

Lungo i due percorsi cittadini di circa 400 metri i concorrenti si sfideranno fino a che ne resterà soltanto uno, l’Highlander. La formula prevede infatti che dopo ogni ripetizione del percorso l’ultimo arrivato venga eliminato e che gli ultimi tre rimasti si giochino la vittoria finale.

Il successo di pubblico dell’edizione 2011 e 2012 ha confermato la capacità di suscitare interesse e curiosità della nostra manifestazione, che è stata capace di radunare centinaia di spettatori lungo ogni metro del tracciato.