Banner alto

Banner alto

Annunciati i Campionati Europei di skyrunning 2019

Condividi su:

L’ISF annuncia i Campionati Europei di Skyrunning 2019, che si terranno in Italia tra l’1 e il 7 settembre. Tutte e tre le discipline saranno disputate: Vertical, Sky e Ultra.

Veia SkyRace_18. ©waltermoroni.com

I campionati, disputati a cadenza biennale, partiranno l’1 settembre in Lombardia, vicino a Bergamo, con la Ultra Maga SkyMarathon, 50 km con 5.000 durissimi metri di dislivello positivo, che includono parti attrezzate con corde fisse e creste esposte, in puro stile skyrunning. I record attuali sono stati stabiliti quest’anno nell’edizione inaugurale in 7h44’45” per gli uomini e 9h16’35” per le donne.

Le discipline Vertical e Sky si terranno entrambe in Piemonte. Il 5 settembre il Vertical Terme di Bognanco parte dalle terme nell’omonimo paese a 665m di quota per arrivare a 1.765m, dopo 3,4 km e 1.100m di salita. I record sono 41’47” per gli uomini e 50’23” per le donne.

Il 7 settembre è la volta della International Veia SkyRace con un percorso di 31 km e 2,600 m di dislivello positivo su sentieri, creste, morene e con corde fisse – ancora un percorso do vero skyrunning che arriva fino a 2.450m di quota, dove la vista delle vette innevate dei 4000 svizzeri disegnano uno splendido skyline. Gli attuali record sono stati segnati nel 2018 in 3h00’09” e 3h23’27” per uomini e donne rispettivamente.

Titoli individuali di Campione Continentale e le medaglie saranno assegnati in ciascuna disciplina, così come un titolo di Combinata basato sui migliori risultati nel Vertical e nella Sky.

I titoli per Nazioni sono basati sui quattro migliori risultati fatti segnare dai membri dei Team Ufficiali in ogni gara, almeno uno per sesso (es. 3M+1W, 2M+2W, 1M+3W).

I primi tre uomini e donne classificati riceveranno medaglie in ogni categoria, così come i primi tre team nazionali europei riceveranno le medaglie.

Le destinazioni degli altri Campionati Continentali saranno annunciati per completare il calendario skyrunning 2019.