Banner alto

Banner alto

Cross della Pellerina: Franco Togni si laurea campione italiano master e i Runners Bergamo sono quarti

Condividi su:
campionati italiani master torino cross della pellerina Franco Togni photo credit runners bergamo G. Piazzalunga

photo credit Runners Bergamo

È stato il gruppo podistico Gspt ’75, in collaborazione con gli Amici della Pellerina, ad organizzare i Campionati Italiani di Cross master individuali e a squadre che si sono disputati domenica 9 marzo a Torino, nell’ambito di “Torino 2015, capitale europea dello sport”.

Il percorso di gara si è snodato attraverso il parco della Pellerina nel quale sono stati individuati due anelli, rispettivamente sulla distanza di 1,5 km e 2 km.

In una tiepida e soleggiata domenica erano presenti più di 1500 atleti che si sono sfidati per i 21 titoli tricolore. In ambito maschile lo scudetto è stato assegnato alla sodalizio genovese Cambiaso Risso Running Team (è la quarta volta negli ultimi cinque anni) con 310 punti con 233 punti, mentre il bronzo, in principio attribuito ai Runners Bergamo, è andato all’Atletica Paratico (e la truppa bergamasca è scivolata al quarto posto totalizzando 331 punti).

Sul fronte femminile le lombarde del Road Runners Club Milano con 239 punti festeggiano (per la prima volta), precedendo l’Atletica Faenza (211 punti) e l’Atletica Paratico (210 punti).

A portare in terra orobica il titolo di campione italiano ci ha pensato Franco Togni dei Runners Bergamo, che si è imposto sul percorso di 6 km nella categoria SM 55.

runners bergamo team 2015 campionati italiani master torino cross della pellerina photo credit runners bergamo

photo credit G.Piazzalunga – Runners Bergamo

CAMPIONI ITALIANI MASTER di CROSS 2015

DONNE
SF35 (4 km): Palma De Leo (Gs Lammari)
SF40 (4 km): Isabella Morlini (Atl. Reggio Asd)
SF45 (4 km): Emanuela Massa (Cambiaso Risso)
SF50 (4 km): Elena Giovanna Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni)
SF55 (4 km): Maria Lorenzoni (Atletica 85 Faenza)
SF60 (3 km): Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso)
SF65 (3 km): Nadia Dal Ben (Pod. Tranese)
SF70 (3 km): Franca Monasterolo (Gp Avis Torino)
SF75 (3 km): Antonietta Motta (Als. Cremella)
SF80 (3 km): Maria Bellanova (Team 2000 Torino)

UOMINI
SM35 (6 km): Gianluca Borghesi (Atl. Imola Sacmi Avis)
SM40 (6 km): Roberto Catalano (Cus Torino)
SM45 (6 km): Valerio Brignone (Cambiaso Risso)
SM50 (6 km): Enzo Vanotti (As Lanzada)
SM55 (6 km): Franco Togni (Runners Bergamo)
SM60 (4 km): Pier Mariano Penone (Cambiaso Risso)
SM65 (4 km): Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport)
SM70 (4 km): Marco Ganassi (Asd Pontelungo Bologna)
SM75 (4 km): Fernando Rocca (Pbm Bovisio Masciago)
SM80 (4 km): Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Libertas S.Biagio)
SM85 (4 km): Luciano Acquarone (Olimpia Amatori Rimini)