Banner alto

Banner alto

La 30 Trentina inizia la corsa verso il 30 settembre. 2500 pettorali disponibili

Condividi su:

Iniziata la lunga corsa verso La 30 Trentina, gara di 30 chilometri attorno ai laghi di Levico e Caldonazzo in Valsugana. L’edizione 2018 si disputerà domenica 30 settembre; partenza e arrivo a Levico Terme.

30 Trentina 2017 foto di Walter Tison

Sono 2.500 i pettorali messi a disposizione dal comitato organizzatore che fa capo all’asd Non Solo Running. Rapida la crescita dei concorrenti all’evento dalla Valsugana: dai meno di 300 partenti del 2012 ai 1.940 podisti del 2017. Ed ora gli organizzatori vogliono sfondare, con margine, la soglia dei duemila iscritti. Il segreto vincente de La 30 Trentina sta probabilmente nell’atmosfera che vi si respira. Si corre in larga misura in mezzo alla natura, sulla riva dei due laghi, con la chicca finale degli ultimi chilometri disegnati sul caratteristico sentiero dei pescatori fino al traguardo nel verde di parco Segantini, al Lido di Levico Terme; dopo la gara il terzo tempo con musica dal vivo, pasta party e stand espositivi: un vero e proprio villaggio. È ovviamente presto per conoscere i nomi dei successori di Fabrizio Pradetto e Claudia Gelsomina, i vincitori del 2017, ma dal comitato organizzatore arriva la notizia, che al via del 30 settembre potrebbero esserci alcuni top runner, per dare ancor più risalto ad una manifestazione ritenuta tappa ideale nel percorso di avvicinamento ad una maratona autunnale. 

 

Lascia il tuo commento