Banner alto

Banner alto

Il Winter Trail Monte Prealba parla bergamasco con Luca Carrara e Angelo Busi

Condividi su:

Appuntamento in Valle Sabbia per il Winter Trail Monte Prealba, dove gli impavidi trail runner che non si fermano neppure d’inverno si sono misurati su tre prove, dalla “hard” alla “softly” passando per la “softly hard”. Nel tracciato medio e in quello corto registriamo il successo di due bergamaschi, rispettivamente Luca Carrara (che ha dedicato il risultato a Dario Busi) e il giovane Angelo Busi. Evento firmato Bione Trailers Team.

Winter_Trail_Monte_Prealba_2015_podio25km_brescia_credit_photo_Bione_Trailers_Team

Premiazioni della 25 km – credit photo: Bione Trailers Team

Bione (Bs), 4 gennaio 2015 – Il mondo del trail running sembra non fermarsi. Neanche il tempo di gustare il panettone e si apre la stagione 2015 con la quarta prova del Winter Trail Uisp Cup a Bione (partenza nella frazione Pieve): la durissima Winter Trail Monte Prealba, distinta in 3 percorsi da 13 km (softly), 25 km (softlyhard) e 43 km (hard).

Un sole tiepido e temperature da primavera hanno accompagnato gli atleti lungo una gara difficile, corsa su terreno per lunghi tratti ghiacciato e caratterizzata da passaggi spettacolari sulla cresta ventosa del monte Prealba fino a lambire cascate, laghetti, attraversare ponti di legno innevati e grotte affascinanti.

NELLA 43 KM SI IMPONE EROS ZANONI – Il percorso lungo prevedeva 43 km con 3000 m di dislivello valicando ben 8 dossi attraverso sentieri e mulattiere spesso imbiancate. La vittoria è andata ad Eros Zanoni (Polisportiva Pertica Bassa) che ha chiuso la fatica in poco più di 5 ore, seguito da Andrea Baiguera e Flavio Pezzottini. Al femminile si è imposta Francesca Mai su Maria Poletti ed Emanuela Manzoli.

NELLA 25 KM SUCCESSO DI LUCA CARRARA – Il percorso medio ha richiamato atleti di ottimo livello che si sono dati battaglia per 26 km e 1770 m di dislivello. Successo di Luca Carrara (Team Oxyburn Libertas Vallesabbia) in 2h 39’49″, che ha preceduto Franco Bani della New Atletics Sulzano (2h41’33”) e Luca Miori della Valetudo Skyrunning Italia (2h42’30”). Il bergamasco Luca Carrara, che da quest’anno indossa la maglia del team bresciano Oxyburn Libertas Vallesabbbia, ha dedicato la prima vittoria del 2015 all’amico Dario Busi scomparso in questi giorni. Nadia Franzini (Atletica Paratico) ha condotto la gara rosa mettendo in fila Lorenza Bortoluzzi e Moira Guerini. Gara bella, anzi, bellissima seppur più dura del previsto come confermato da tutti i partecipanti.

Winter_Trail_Monte_Prealba_2015_Angelo_Busi_13km_brescia

L’arrivo di Angelo Busi

NELLA 13 KM VITTORIA DI ANGELO BUSI – La gara breve di 13 km è stata vinta da Angelo Busi tesserato per Atletica Presezzo. Ha anticipato Michele Massetti e Giuseppe Zanotti. Barbara Rundo, invece, è stata l’unica rappresentante femminile, con la divisa dei Runners Bergamo. «Un percorso molto attraente quello dei 13 km – ha dichiarato Angelo Busi alla sua prima partecipazione -, il terreno di gara variava in continuazione e ho trovato continui cambi di pendenza: impegnativo a livello muscolare. Ho dovuto prestare attenzione ai tratti di sentiero resi scivolosi dal ghiaccio. Ho mantenuto la testa della corsa e a dire il vero, non potendo vedere gli avversari dietro di me, ho dovuto spingere a fondo l’acceleratore per tutta la durata del trail temendo di essere raggiunto. Così facendo ho incrementato il distacco pian piano. Sono entusiasta di aver fatto nuove conoscenze in questo fantastico mondo delle corse e ringrazio l’organizzazione per l’impegno».

La partecipazione numerosa (più di 300 iscritti sommando le tre prove) e le premiazioni in una giornata dal clima primaverile hanno coronato l’ottima riuscita dell’evento organizzato dal Bione Trailers Team.