Banner alto

Banner alto

Escursioni sulle vette per godersi l’alba dove è più bella

Condividi su:

Escursioni nei luoghi più suggestivi da cui godersi l’emozione di un nuovo giorno che sorge. Sulle più spettacolari vette alpine.

Romantik-Hotel-Weisses-Kreuz-Vista-sulle-montagne-Credit-Daniel-Zangerl

Partire quando tutto è silenzio, la luce è fioca e gli uccelli cinguettano risvegliando la natura. Camminare nell’aria fresca, godendosi passo dopo passo, con l’energia del mattino, il percorso che conduce alla cima. E poi riempirsi di meraviglia, ammirando il sole che sorge, lì dove la vista è un’emozione esclusiva. L’alba è uno spettacolo che non smette di stupire, ma ci sono luoghi dove l’esperienza è davvero sorprendente e forse un po’ magica.

Sulla cima dove l’alba bacia 500 vette, in Val Pusteria
Con un solo sguardo si possono osservare 500 monti dalla piattaforma panoramica Gitschberg, in Val Pusteria. Un’emozione unica, che si può vivere a seguito della guida attiva dell’Hotel & Spa Falkensteinerhof di Valles (BZ), che all’alba accompagna i mattinieri nel luogo in cui la vista può perdersi tra le sfumature dei colori che baciano le vette dalle diverse altitudini. Una vista a 360° che va dalle Dolomiti al gruppo del Brenta, dalle Alpi della Zillertal e dello Stubai fino alle Alpi Venostane. Prezzo a partire da 84 euro a persona al giorno in camera doppia New Style. (www.falkensteiner.com/it/hotel/falkensteinerhof).

Brindisi sulla cima dolomitica e colazione in rifugio
Si brinda alla bellezza dell’alba e al valore di un nuovo giorno tra le Dolomiti, che si possono ammirare da San Vigilio di Marebbe (BZ). Si parte 2 ore prima del sorgere del sole dall’Excelsior Dolomites Life Resort****S , nel cuore delle vette Patrimonio Mondiale UNESCO, accompagnati da una guida che conduce gli ospiti tra i sentieri del Parco naturale di Fanes-Senes-Braies per arrivare, dopo un’ora e mezza di cammino, in vetta al Monte Muro oppure al Monte Pares, che separa la valle di Spessa dalla valle di Marebbe e da cui la vista all’alba è magica. L’escursione è organizzata a settembre ed ottobre, quando le giornate sono più corte e l’aria è più limpida. È un’esperienza molto emozionante, che lega il gruppo e avvicina le persone all’anima della montagna. Quando si arriva alla cima, la guida prende una bottiglia di spumante e biscotti fatti in casa per brindare all’alba. Al ritorno, inoltre, si fa tappa in un rifugio, per una rigenerante colazione in compagnia. Prezzi a partire da 105 euro a persona al giorno con pensione benessere ¾ compresi tutti i servizi e un ricco programma di attività. (www.myexcelsior.com).

L’alba tra i ghiacciai della Val Venosta
Un’escursione all’alba per poi godersi la colazione in malga tra le vette di 3mila metri e i cento ghiacciai dell’Alta Val Venosta, oasi alpina e terra di laghi incastonata tra l’Italia, l’Austria e la Svizzera. Si parte dal Romantik Hotel Weisses Kreuz di Burgusio (BZ), fusione innovativa di edifici storici ed architettura tra Malles e il Lago di Resia, per apprezzare la vista della catena dell’Ortles – Cevedale e lo spettacolo del sole che annuncia la nascita di un giorno da vivere a contatto con la natura. Dal 30 luglio al 6 agosto e dal 10 al 17 settembre, ci sono le “Settimane attive”: 3 emozionanti escursioni con un’esperta guida alpina, un’escursione all’alba con colazione in malga, un tour in mountain bike con la padrona di casa Marlene, acquagym ed esercizi di rilassamento, oltre ad una vitale prima colazione. Il prezzo per 7 notti è da 560 euro a persona. (www.romantikhotels.com).

Lascia il tuo commento